Ripristinare l’habitat di una colonia felina di Brindisi sfrattata!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


A fine settembre le cuccette di una colonia felina autorizzata sono state rimosse dal perimetro di un istituto di Brindisi.
Le cuccette vi erano state collocate e ben mantenute da vari anni, nel rispetto di norme igienico sanitarie e senza impattarne il decoro. 
La decisione e’ stata presa dal preside dell’istituto senza previo accertamento ASL sulla necessità di tale azione ed in violazione di leggi nazionali e regionali in tema di tutela degli animali e delle colonie feline, le quali non possono essere spostate ne’ private del loro habitat.
La conseguenza diretta, nell’arco di poche settimane, e’ stata la morte di vari gatti della colonia che, in assenza di un punto di riferimento, hanno iniziato a vagare tra le macchine nelle aree circostanti in cerca di riparo.
Aiutateci a tutelare i rimanenti gatti della colonia, chiedendo al comune di Brindisi di imporre alle parti coinvolte di attenersi alle leggi in materia di tutela degli animali ed a ripristinare il loro habitat. Rispettare gli animali ed il loro habitat non e’ solo un gesto d’amore e civiltà, messaggio molto importante che l’amministrazione locale dovrebbe supportare, ma un obbligo per legge.