Vittoria confermata

Centraline elettriche in Val Vertova? No Grazie!

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.062 sostenitori!


L'immobiliare 1° Sole Srl ha presentato, nei mesi scorsi, richiesta per la realizzazione di due centrali idroelettriche della potenza ciascuna di circa 200KW in Val Vertova nella provincia di Bergamo.
Questa valle è uno dei più suggestivi angoli della Valle Seriana ed è di elevato valore ecologico e paesaggistico; rimane una delle poche valli incontaminate, con una presenza di biodiversità di notevole valore che rappresenta un patrimonio naturale per la comunità; lo stato ambientale del torrente Vertova per la purezza delle sue acque, nella pianificazione dei corpi idrici della Lombardia ha livello "BUONO".


Perchè diciamo NO alla realizzazione di queste centrali idroelettriche?

  • Il torrente Vertova è già sfruttato per prelievi a scopo potabile.
  • Ulteriori prelievi di acqua ne stravolgerebbero l'ecosistema, compromettendo specie e habitat prioritari per la Rete Ecologica Regionale ed Europea.
  • Gli sbancamenti previsti per la posa delle condotte (1500 metri circa) e delle centraline, causerebbero un impatto ambientale devastante sia del paesaggio sia dell'ecosistema della valle con danni irreparabili alle specie animali e vegetali nonchè alla comunità stessa.
  • Vi è infine la totale assenza di sostenibilità sociale oltre che ambientale, in quanto il progetto andrebbe di un solo privato e solo a fini di lucro.

 



Oggi: Comitato Val Vertova Bene Comune conta su di te

Comitato Val Vertova Bene Comune ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Comitato Val Vertova Bene Comune: Centraline elettriche in Val Vertova? No Grazie!". Unisciti con Comitato Val Vertova Bene Comune ed 1.061 sostenitori più oggi.