Petition Closed

In Spagna i randagi - cani e gatti - vengono ancora accalappiati e rinchiusi nei canili, le perreras. Si tratta di luoghi orribili, veri e propri lager sovraffollati e sudici, in cui i randagi vengono stivati in attesa della morte che avviene dopo 10 giorni dalla loro cattura. Morti non sempre prive di dolore. Spesso vengono bruciati ancora vivi o nelle camere a gas. Tutto questo non è più ammissibile. I cani e i gatti hanno diritto di vivere e di essere adottati. La Spagna deve legiferare a favore dei diritti degli animali se vuole ritenersi un paese civile e in linea con L'unione Europea

Letter to
CHIUDIAMO LE PERRERAS, CHIEDIAMO DEI CANILI A NORMA ALLA SPAGNA
Ho appena firmato questa petizione indirizzata a: CHIUDIAMO LE PERRERAS, CHIEDIAMO DEI CANILI A NORMA ALLA SPAGNA.

----------------
LA SPAGNA DEVE METTERSI A NORMA SULLE NORMATIVE A DIFESA DEGLI ANIMALI

In Spagna i randagi - cani e gatti - vengono ancora accalappiati e rinchiusi nei canili, le perreras. Si tratta di luoghi orribili, veri e propri lager sovraffollati e sudici, in cui i randagi vengono stivati in attesa della morte che avviene dopo 10 giorni dalla loro cattura. Morti non sempre prive di dolore. Spesso vengono bruciati ancora vivi o nelle camere a gas. Tutto questo non è più ammissibile. I cani e i gatti hanno diritto di vivere e di essere adottati. La Spagna deve legiferare a favore dei diritti degli animali se vuole ritenersi un paese civile e in linea con L'unione Europea
----------------

Cordiali saluti,