PETIZIONE CHIUSA

Chiudiamo il Museo Lombroso!

Questa petizione aveva 17.056 sostenitori


Il Museo 'Cesare Lombroso', si trova a Torino ed è un omaggio della città a questo pseudo-scienziato che teorizzò l'inferiorità dei meridionali rispetto ai settentrionali.

Nei libri scritti da Lombroso ("L'uomo delinquente", "L'Uomo bianco e di colore", "La donna normale e la prostituta", ecc.) infatti, i meridionali sono descritti come 'delinquenti nati' e quindi appartenenti ad una razza inferiore a quella del nord.

Nell'800 le sue tesi ebbero successo e, negli anni seguenti, furono alla base delle teorie naziste della supremazia della razza ariana e delle tesi utilizzate anche negli Stati Uniti d'America, tra l'800 e il '900, per dividere gli 'italiani bianchi' e gli 'italiani neri'.

Ad oggi le sue teorie, che si basavano sulla fisiognomica, sono riconosciute false e senza fondamenti scientifici, ma quel museo resta ancora aperto e mostra al suo interno centinaia di crani, diversi scheletri e ricostruzioni di volti in cera, ma con peli e capelli originali (vedi foto).

Di questi resti umani, che furono trafugati da Lombroso e dai suoi seguaci illegalmente, ne sono presenti ancora quasi mille all'interno del museo, resti che l'Università di Torino deve restituire ai comuni di appartenenza perché ottengano una giusta e dignitosa sepoltura.

Negli ultimi 5 anni molti, tra i giornali nazionali più importanti, hanno parlato e sostenuto la protesta del Comitato No Lombroso ma il museo ...è ancora aperto.

Probabilmente se fossimo in un'altra nazione questo vergognoso museo sarebbe già stato chiuso da tempo, ma purtroppo in Italia è stata permessa fino ad oggi questa vergognosa esposizione, già condannata in primo Grado dalla Magistratura.



Oggi: Comitato No Lombroso conta su di te

Comitato No Lombroso ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Chiudiamo il Museo Lombroso!". Unisciti con Comitato No Lombroso ed 17.055 sostenitori più oggi.