Ezio Bosso: i giardini di piazza Statuto dedicati a "Xico"

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.


Chiara Appendino, Sindaco di Torino, ha annunciato la sua intenzione di proporre al Consiglio comunale di dedicare un luogo di Torino a Ezio Bosso.

Gli Statuto e i Mods, da sempre legati a Ezio "Xico", propongono i giardinetti di piazza Statuto, davanti a Palazzo Paravia, al 18.

Perchè firmare questa petizione? Cosa lega gli Statuto, il movimento Mod , piazza Statuto a Torino e Ezio Bosso?

Lo stesso Ezio disse “Sono e resterò sempre Mod. Perché Mod non si diventa, non si può “fare” il Mod. Si scopre di esserlo. Il modernismo è uno stile di vita che ci rende uomini migliori”. Ezio visse da giovane a circa un km da piazza Statuto; piazza Statuto da inizio anni '80 divenne un luogo di ritrovo per i Mods torinesi e un luogo di ritrovo per il gruppo di Oskar e Naska, gli Statuto appunto. Ed Ezio, col nome d'arte di Xico, suonò il basso con gli Statuto nel biennio 1986-87.

Sicuramente un uomo e un artista come Ezio meritano la dedica di luoghi sia a Torino sia in altre località italiane.

Ma la proposta degli Statuto di dedicargli quella parte di Torino, quella parte di piazza Statuto dove Ezio trascorse tante ore in compagnia di amici (e non solo) avrebbe un significato ancora più affettivo e umano rispetto ad una anonima piazza o via in una zona che ai tempi torinesi Ezio non frequentò mai.

Ezio è cresciuto ed è rimasto legato a filo doppio con i Mods, gli Statuto e Piazza Statuto.