Cambiare il progetto del dissalatore dell’Isola d’Elba

Cambiare il progetto del dissalatore dell’Isola d’Elba

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 2.500 firme!
Leonardo Preziosi ha lanciato questa petizione

Il progetto che AIT (Autorità Idrica Toscana) ed ASA (Azienda Servizi Ambientali) vogliono realizzare all’Elba nelle località di Lido e Mola è viziato da un peccato originale : Per quest’impianto con decreto legge regionale non è stata fatta una VIA (Valutazione di Impatto Ambientale), perché tale progetto avrebbe incidenza “non significativa” (Decreto pubblicato sul BUR n.17 del 26/4/17 pag. 109). Ci si è limitati ad un provvedimento dirigenziale n.4515 del 12/04/2017, escludendo una procedura di VIA e in tutte le occasioni il Management delle succitate aziende sostiene invece che è stata verificata la piena sostenibilità ambientale.

Allora al fine di informare bene l’opinione pubblica è nato Il CDLM (Comitato per la difesa di Lido e Mola) costituito da Sezione Arcipelago Toscano di Italia Nostra, Fondazione Isola d’Elba  e Comune di Capoliveri.

Si tratta dell’unione delle forze per creare un fronte comune contro la costruzione dell'impianto di desalinizzazione, rendendo tutti informati e consapevoli, ed aiutare a risolvere l'emergenza idrica dell'Isola d'Elba nel totale rispetto dell'ambiente.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 2.500 firme!