CALABRIA: siamo stanchi di andare al Nord per curarci, vogliamo curarci nella nostra terra

CALABRIA: siamo stanchi di andare al Nord per curarci, vogliamo curarci nella nostra terra

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.
A 75.000 firme, questa petizione rientrerà nel 1% di quelle più firmate su Change.org Italia!

Antonio Alvaro ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Antonino Spirlì (Presidente Regione Calabria) e a

Mi chiamo Antonio, sono di Reggio Calabria e sono il papà di Natale e Chiara.

Natale ha 24 anni mentre Chiara ha 12 anni, entrambi sono affetti da Paraparesi Spastica Ereditaria (PSE), una malattia neurodegenerativa che ha compromesso gravemente il loro corpo. 

La PSE è una malattia rara e i centri in cui possono curarsi sono pochi e tutti dislocati molto lontano dalla Calabria (Milano, Roma, Pisa). Proprio per questo motivo è da 21 anni - dal 2000 - che siamo costretti ad un esodo sanitario forzato al di fuori della Calabria per poter curare Chiara e Natale e per poter garantire loro quel diritto alla salute che è sancito nella nostra Costituzione.

Mi chiedo se nel 2021 sia ancora tollerabile che tante famiglie e pazienti del Sud siano obbligati ogni mese a spostarsi forzatamente al Nord perchè qui in Meridione non ci sono centri di ricerca in grado di curare queste malattie.
Spesso e volentieri siamo obbligati a percorrere centinaia di chilometri per spostarci al Nord dove i nostri bambini vengono curati da bravissimi medici ed infermieri che in molti casi sono meridionali trasferiti al Nord per la mancanza di strutture e ospedali nelle loro Regioni di origine.

Chiedo che in Calabria il diritto alla salute dei miei figli e di tante altre famiglie come la mia sia finalmente rispettato e per questo chiedo alla Regione Calabria di impegnarsi attivamente per individuare e stanziare risorse e competenze così da dare vita a strutture sul territorio calabrese specializzate in Neurologia e Neuropsichiatria infantile così da poter curare malattie come la PSE e le altre malattie rare che affliggono tante famiglie calabresi.

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.
A 75.000 firme, questa petizione rientrerà nel 1% di quelle più firmate su Change.org Italia!