Educazione alimentare in tutte le scuole

0 hanno firmato. Arriviamo a 50.000.


Nella società di oggi sono sempre più evidenti i problemi relativi alla cattiva educazione alimentare, a partire dai bambini, anche assai piccoli, per finire agli adolescenti ed agli adulti. Tutti siamo coinvolti, per il semplice fatto che tutti i giorni, tutti quanti noi, cuciniamo, mangiamo e diamo da mangiare ai nostri figli.

Poco più di un terzo di tutte le malattie cardiovascolari (ipertensione, ictus, infarti), dei tumori, delle malattie metaboliche come il diabete e l'obesità, dipendono da una scorretta alimentazione e da insufficienti livelli di attività fisica. Per non parlare delle patologie direttamente collegate alla malnutrizione, come anoressia, bulimia, disturbo da binge-eating, ortoressia. Le conseguenze di tutto ciò ricadono poi pesantemente sulle spese del Servizio Sanitario Nazionale.

L'insegnamento di una buona cultura alimentare sarebbe strategicamente fondamentale, sin dai primi gradi delle scuole dell'infanzia e sino a tutto il percorso dell'obbligo scolastico, per prevenire l'insorgere di tali malattie e per bloccarne l'attuale dilagare nei paesi sviluppati. Parallelamente, un tale insegnamento valorizzerebbe, specialmente in un paese come il nostro, la conoscenza e la cultura degli alimenti di qualità, nutrizionale e tradizionale, nonché della tanto decantata ma quasi mai applicata Dieta Mediterranea.

Chiediamo pertanto al Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti, al Ministro della Salute Giulia Grillo ed al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte di introdurre l'insegnamento della Scienza e Cultura dell'Alimentazione in tutte le scuole italiane di ogni ordine e grado.



Oggi: Lorenzo conta su di te

Lorenzo Montemagno Ciseri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "@bussetti_marco , @GiuliaGrilloM5S ‏ e @GiuseppeConteIT: Educazione alimentare in tutte le scuole". Unisciti con Lorenzo ed 39.238 sostenitori più oggi.