Presidente, la nostra terra e il nostro futuro bruciano!

Presidente, la nostra terra e il nostro futuro bruciano!

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media nazionali. Aiuta a portare questa petizione a 25.000 firme!
alice arena ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente della Repubblica

Egregio Presidente,

sono una ragazza siciliana, che da troppo è testimone della devastazione del suo territorio.
Anno dopo anno, sono cresciuta con la paura che una parte della mia terra bruciasse.

A 12 anni ho visto la montagna di fronte la mia casa di campagna di Fraginesi andare a fuoco. Ricordo ancora quella notte insonne, passata a guardare fuori dalla finestra le fiamme che avanzavano, ma soprattutto ricordo la fuga precipitosa quando il fuoco sembrava orami inarrestabile e troppo vicino alle case.
L’indomani, rientrando, non scorderò mai lo sgomento provato vedendo come gli alberi e ogni forma di vita fossero state annientate in poche ore.

Lo stesso scenario si è ripetuto allo Zingaro qualche anno dopo, con effetti ancora peggiori: quella terra verde dove prima si potevano vedere facilmente volpi, conigli e altri piccoli animali si trasformò in poche ore in un paesaggio infernale di morte.
Sfortunatamente questi episodi hanno accompagnato la mia crescita, come quella di tanti e tante giovani siciliani, e mi ritrovo adesso a 24 anni a essere testimone dello stesso scenario in un’estate appena cominciata ma già particolarmente feroce.

Abbiamo imparato a temere ogni folata di vento, ogni giornata di scirocco, e a passare notti insonni nell’ansia che una parte della nostra terra bruci.
In un territorio già destinato alla desertificazione è vergognoso non fare di tutto per evitare questa catastrofe. Il nostro futuro brucia insieme agli alberi e in una terra che già offre poco a noi giovani è criminale distruggere quel briciolo di speranza che ci resta. Ma è ancora più criminale non fare di tutto per impedirlo o rimanere immobili di fronte a un tale scempio.

Proprio per questo ci rivolgiamo a Lei, nella speranza che il nostro appello venga ascoltato e che lo Stato dia prova della presenza in un territorio che si sente oggi abbandonato.

0 hanno firmato. Arriviamo a 25.000.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media nazionali. Aiuta a portare questa petizione a 25.000 firme!