Abusi e omissioni legali!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Viste e sentite le innumerevoli, e continue disfunzioni e omissioni all' interno di strutture pubbliche sociali e amministrazioni comunali! Che fanno omissioni di soccorso e negano il diritto alla assistenza sociale e sanitaria; posso dire senza timore che sono troppe le persone all' interno di strutture Regionali, che sanno che succedono cose e atteggiamenti "osceni" es: la famosa carta RES, data dalla Regione Emilia-Romagna per aiutare le fasce deboli, grande presa in giro! Io sono la dimostrazione che questa Regione è fuori controllo; 18 anni in ostaggio della TARSU ora TARES,  ACER ,nessun aiuto ;anzi blocco della RES 160 euro per 2 mesi (avuta solo 1 volta:) e poi siccome non ho voluto accettare gli svariati e scorretti modi di agire di assistenti sociali, e amministrazioni comunali pubbliche!! Sono stata messa da parte e anche minacciata!  Succede in quasi (spero di no)Comune Nella Regione Emilia-Romagna! Non dico tutti, ma presidente ,vicepresidente, la stessa Coordinatrice del servizio di integrazione adulti fascia protetta,sono la vergogna di Bologna; nel mio caso: e non credo di essere l'unica ! Chiedo per tutti i cittadini che si rispecchiano in situazioni simili! Che vi siano telecamere e che le forze dell'ordine debbano prendere seriamente le denunce; invece non le lasciano neppure fare! queste situazioni da me spiegate! Devono venire in luce e scoltate seriamente! Chiedo aiuto per tutto quello che ho scritto e posso dimostrare!



Oggi: Lella conta su di te

Lella Garbin ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Associazione noi Donne : Abusi e omissioni legali!". Unisciti con Lella ed 5 sostenitori più oggi.