Fermiamo gli aumenti di TRENORD in Lombardia

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


A partire dal 1° di ottobre 2019, chi utilizza SOLO IL TRENO per i viaggi all'interno dell'area STIBM (province di Milano, Monza e Brianza), avrà un aumento del costo dei titoli di viaggio che può andare anche oltre il 50%.

In parole semplici, verrà istituito un unico biglietto che comprenderà il viaggio in TRENO e l'utilizzo del TRASPORTO PUBBLICO LOCALE (come ATM per esempio).
Con un conseguente aumento del costo per chi usufruirà solo del servizio ferroviario.

Il MoVimento 5 Stelle Lombardia vuole dare il via a una battaglia sul territorio e nelle istituzioni, perché la Giunta Regionale riveda la delibera e metta in atto la possibilità di RIVEDERE L'AUMENTO degli abbonamenti!!

E' giusto pretendere un servizio ferroviario che sia all'altezza della nostra Regione e a cui tutti i pendolari hanno diritto.

Saremo presenti nelle stazioni ferroviarie e nei gazebo per informare i pendolari e contrastare questa decisione della Lega in regione.

FIRMA LA PETIZIONE E SOSTIENI LA CAMPAGNA!!

Chiediamo all’Assessore regionale Claudia Maria Terzi la revisione della Delibera XI/2088 in cui Regione Lombardia NON ha recepito la possibilità di coesistenza fino a un massimo di 5 anni dei titoli di viaggio non integrati insieme a quelli integrati definiti dallo STIBM Milano-Monza. Delibera che ha comportato il consistente aumento dei costi dei titoli di viaggio per gli utenti che utilizzano i soli servizi ferroviari.

L'area STIBM comprende:

- Area metropolitana di Milano
- Provincia di Monza e Brianza
- Fuori dalla provincia di Milano, ma compresi in SITAM (Sistema Integrato Tariffario Area Milanese).

Ecco alcuni degli aumenti più significativi attivi dal 1° di ottobre:

  • Bollate: il cui titolo di viaggio costava  € 33,50, subirà un aumento del 49,25%, arrivando a pagare € 50,00.
  • Melegnano: il cui titolo di viaggio costava  € 53,00, subirà un aumento del 32,08%, arrivando a pagare € 70,00.
  • Pioltello Limito: il cui titolo di viaggio costava  € 40,50, subirà un aumento del 48,15%, arrivando a pagare € 60,00.
  • Abbiategrasso: il cui titolo di viaggio costava  € 53,00, subirà un aumento del 54,72%, arrivando a pagare € 82,00.
  • Seregno (via Monza): il cui titolo di viaggio costava  € 53,00, subirà un aumento del 45,28%, arrivando a pagare € 77,00.
  • Parabiago: il cui titolo di viaggio costava  € 59,00, subirà un aumento del 30,51%, arrivando a pagare € 77,00.