Consacrare Brindisi al Cuore Immacolato di Maria

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Il Vescovo ha il "potere" di affidare una città, una Parrocchia o la intera Diocesi. Egli, quindi, può consacrare la città di Brindisi al Cuore Immacolato di Maria! 

Con questa semplice richiesta vorremmo suggerire a Sua Eccellenza Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo della Diocesi di Brindisi - Ostuni, di fare un solenne Atto di Consacrazione della città di Brindisi al Cuore Immacolato di Maria. 

Oggi, Sabato 7 Dicembre 2019, Vigilia della grande Solennità della Immacolata Concezione, rinnovo caldamente tale invito: le Autorità Religiose, magari di concerto con l’Amministrazione Comunale, facciano un Solenne Atto di Consacrazione della città di Brindisi al Cuore Immacolato di Maria.

E questo avvenga, con opportuna preparazione nelle singole Parrocchie, proprio Sabato 20 Giugno 2020 giorno in cui la Chiesa festeggia il Cuore Immacolato di Maria.

La Consacrazione potrebbe avvenire in quello che è il luogo mariano più caro a tutti noi brindisini: e mi riferisco al Santuario “Maria Madre della Chiesa”.

Tutto quanto fin qui scritto è una spontanea e personale iniziativa che però sento fortemente e, attraverso questo sito internet, rivolgo alla città intera e specificamente alle Autorità Religiose.

Possa la Vergine, Madre del Salvatore, accogliere e benedire tale proposito e voglia gradire l’omaggio sincero dei Suoi figli.

cosimo de matteis