L'ospedale di Sondalo NON deve essere chiuso

0 hanno firmato. Arriviamo a 50.000.


L'alta Valtellina resterebbe senza un presidio importantissimo per la popolazione se la riorganizzazione della sanità in provincia di Sondrio dovesse procedere come indicata.
A Tirano ci sono solo poliambulatori e non di tutte le tipologie specialistiche, l'alternativa resterebbe solamente l'Ospedale di Sondrio e per gli anziani, bambini  e disabili.

L'Ospedale di Sondalo ha dei reparti specialistici all'avanguardia e NON deve essere chiuso, ci sono tanti utenti che, nel caso avessero la necessità di un ricovero o di una visita da Pronto Soccorso, rischierebbero la vita, particolarmente tutti i residenti in moltissimi Comuni , Bormio. Livigno, Tirano Sondalo solo per fare alcuni nomi di località conosciute.

E' impensabile, per esempio, che una persona anziana magari sola possa arrivare con il pulman fino a Sondrio, oppure che portino in tempo una persona sotto attacco cardio circolatorio, per non aggiungere, i vari casi di ictus e tutte quelle situazioni di emergenza che deve essere svolta nel più breve lasso di tempo.

Chiediamo quindi all'Amministrazione dell' Azienda Ospedaliera di Valtellina e Valchiavenna di rivedere  le loro decisioni e di tenere in considerazione la popolazione che necessita di un Ospedale il più vicino possibile e di continuare l'ottimo lavoro dei medici che operano nell'ospedale di Sondalo.

Non lasciamo che Sondalo venga chiuso.