Adeguare la circolare Fani del 1910 alle attuali esigenze delle autopsie giudiziarie.

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Spett.le Ministro,
ad oggi risulta ancora in vigore in materia di regolamento sulle autopsie giudiziarie, la Circolare del Ministero di Grazia e Giustizia e dei Culti del 30/06/1910, n. 1665.
Come più volte denunciato da un noto perito medico legale, questo regolamento implica delle difficoltà oggettive nel riconoscimento giudiziale e fattuale dei decessi da vaccino in quanto le cariche virali e batteriche nei reperti conservati in formaldeide, potente disinfettante oltre che conservante previsto da detto regolamento, divengono difficilmente osservabili in laboratorio e vi è il rischio concreto ed oggettivo che, alla rigida applicazione del protocollo, corrisponda il materiale occultamento della causa di decesso.
In considerazione della fondamentale importanza di questi accertamenti, tanto per il singolo che si trovasse coinvolto nel decesso di un proprio congiunto, quanto della collettività che rimane a tutt'oggi orfana di dati statistici fondamentali (oggi molto incompleti anche a causa di questo antiquato protocollo autoptico) nella valutazione del rischio di decesso causato da vaccino, si RICHIEDE L'IMMEDIATO ADEGUAMENTO del regolamento sopra indicato.
Si richiede inoltre che il processo di valutazione del metodo da rinnovare, necessariamente rapido a causa dell'imminente applicazione dell'obbligo vaccinale, venga effettuato con la massima trasparenza, indicando pubblicamente e preventivamente il metodo che si andrà a proporre, che venga sottratto alle pressioni lobbistiche mediante secretazione dei nominativi degli esperti che forniranno la propria consulenza, al fine di non esporli alle rappresaglie corporative di soggetti presumibilmente presenti sia nelle associazioni di categoria, sia nelle istituzioni statali.
Ritenendo ineludibile la necessità di questo aggiornamento, la invito a prendere visione diretta di quanto testimoniato pubblicamente dal Dr Dario Miedico in questo video, atto che potrebbe essere stato la vera causa del tentativo di allontanarlo dall'ordine dei medici, in quanto evidentemente in contrasto con interessi di parte:
https://www.youtube.com/watch?v=nj3UaL6HGO0&feature=youtu.be
La invito altresì a prendere atto a titolo informativo ma non esaustivo ed a titolo di testimonianza scientifica, dello studio "Comparison of methods in the recovery of nucleic acids from archival formalin-fixed paraffin-embedded autopsy tissues"
http://gene-quantification.com/okello-et-al-rna-paraffin-2010.pdf
quale dimostrazione del dibattito nel merito da parte della comunità scientifica.
In attesa del suo cortese e sollecito intervento,
si ringrazia anticipatamente.



Oggi: Antonio conta su di te

Antonio De Sandoli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Andrea Orlando: Adeguare la circolare Fani del 1910 alle attuali esigenze delle autopsie giudiziarie.". Unisciti con Antonio ed 1.581 sostenitori più oggi.