Vittoria

AL Sindaco/Consiglio Comunale di Albi (CZ): Aggiornare la toponomastica del paese.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 104 sostenitori!


Stimatissimi,
le verità emerse ed emergenti sulle vicende e sulla storia del Risorgimento e dell’Unità d’Italia oramai sembra siano state portate, anche con l’aiuto del web e di internet, a conoscenza del popolo meridionale afferrandone l’anima e risvegliandone la coscienza, l’amor proprio e l’orgoglio assieme al vivo desiderio di ricercare la verità nascosta e mistificata per oltre un secolo e mezzo. Il sud Italia, dagli Abbruzzi alla Sicilia, con l’inizio del Risorgimento Italiano, fu vittima delle orrende macchinazioni da parte della Casa Savoia con Vittorio Emanuele, con Camillo Benso Conte di Cavour, con Giuseppe Garibaldi, con Nino Bixio, con il generale Cialdini e con una lunga fila di altri crudeli, malfattori, criminali, assassini assetati di potere e di soldi e di sangue ed esecutori dei fraterni genocidi, esecuzioni, deportazioni perpetrate contro i fratelli e le sorelle del sud.
Per ben 152 (cento cinquantadue) anni e fino ai nostri giorni il meridione d’Italia è stato e continua ad essere condannato ad emigrare per lavorare nel nord Italia, ed altrove, e ad essere sempre considerato e trattato come persone inferiori e quindi atte a leccare il culo perfino a Bossi, Berlusconi, Maroni, Calderoli, Borghizio (questi sono solo alcuni dei grandi patani e nordisti) ed a tutti i polentoni ingiusti e corrotti e prepotenti.
Per tutto questo tempo ci hanno nascosto la verità mistificandola e falsificandola, insegnandola nelle scuole ai nostri avi, a noi ed ai nostri figli costringendoci a venerare come eroi Garibaldi, i Savoia, Cavour, Bixio, Cialdini e tanti altri i quali sono solo da condannare e disprezzare per la loro crudeltà e la loro immensa brama di potere e di sangue.
E’ quindi ovvia la richiesta di questa petizione: avere la toponomastica del nostro comune di Albi depurata dai nomi di questi indegni e falsi eroi del nostro Risorgimento e onorare i BRIGANTI e altri nostri eroi con i nomi delle piazze e delle vie del paese.
Alcuni comuni calabresi e meridionali hanno già iniziato questo processo di purificazione rendendo così giustizia ai milioni di vittime cadute.
Ovviamente questa petizione è intesa a ricercare e confermare civilmente la verità e la giustizia senza sentimenti di vendetta e di ritorsione alcuna, e nella speranza che si inizi il nostro riscatto e la lotta alle ingiustizie mafie.

Albi,lì 05 settembre 2013

In fede: Corea Antonio Filippo



Oggi: Antonio Filippo conta su di te

Antonio Filippo Corea ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "AL Sindaco/Consiglio Comunale di Albi (CZ): Aggiornare la toponomastica del paese.". Unisciti con Antonio Filippo ed 103 sostenitori più oggi.