Stop alla vendita di Foie Gras - #ViaDagliScaffali

0 hanno firmato. Arriviamo a 150.000.


ADERISCI ANCHE TU ALLA CAMPAGNA STOPFOIEGRAS.ORG

Per la produzione di foie gras milioni di oche e anatre sono sottoposte al ‘gavage’, l’alimentazione forzata, una pratica condannata dall’UE per le sofferenze causate agli animali e vietata in molti paesi, Italia compresa. La vendita di questo cibo, considerato di lusso, è però consentita.

Essere Animali ha documentato ciò che avviene in Francia, negli allevamenti da cui proviene oltre il 70% del foie gras distribuito poi in tutto il mondo.

Di fronte a queste immagini drammatiche abbiamo bisogno del tuo aiuto. Stiamo chiedendo alle principali catene di supermercati italiani di non distribuire più questo prodotto, ottenuto con una pratica che ricorda una forma di tortura.

Grazie a questa petizione e le nostre proteste abbiamo convinto già quasi tutte le catene nazionali. Hanno aderito alla campagna Pam/Panorama, Carrefour Italia, Eataly, Conad, Esselunga, Gruppo Selex, MD SpA, Lidl, Crai, Bennet, Realco Sigma e Tigros. Oltre 11.000 supermercati e punti vendita non venderanno più foie gras!

Aiutaci a toglierlo dai punti vendita dei pochi marchi rimanenti!

1) Firma la petizione

2) CONDIVIDI il video che trovi su www.stopfoiegras.org

2) Partecipa alle MOBILITAZIONI e proteste. Rimani aggiornato tramite la nostra NEWSLETTER