Riù il gorilla triste

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Riù è l'unico gorilla presente sul territorio italiano (in Europa sono 445), un maschio silverback che dovrebbe essere dominante (ma non ha un branco), "carcerato" presso lo zoo safari di Fasano (BR). Gli addetti allo zoo dicono che ha 38 anni, ma è stato acquistato dal circo Medrano nel 1975 con bolla doganale 750272, quando aveva circa un anno,  insieme ad un altro gorilla, Pedro, morto dopo una breve malattia nel 2008. Da allora vive da solo (altri gorilla soli vivono in Ukraina, Repubblica Ceca e Polonia) in un modesto recinto con alberi elettrificati (per non rovinarli) circondato da un fossato il cui perimetro interno è anch'esso elettrificato. Riù è triste, quando esce all'aperto mostra spesso la schiena al pubblico dileggiante. Ogni tanto si gira infastidito verso chi lo chiama con fischi, grida o si sbraccia. Unica compagnia una televisione a quanto pare, niente altro. Chiedo di intervenire affinché si possa trovare la soluzione di trasferirlo presso un altro zoo europeo tipo Copenaghen (recinto da 12000 m2), o Barcellona (2 maschi e 11 femmine) almeno per questi ultimi anni di vita che gli rimangono. Oltretutto ha un patrimonio genetico selvatico. Fa male vederlo così, mio figlio di 4 anni mi ha chiesto come si può renderlo felice, forse con la tua firma a questa petizione, affinché il Ministro dell'Ambiente, in accordo con l'amministrazione dello zoo di Fasano, possano giungere ad una soluzione per salvarlo da questa condizione.



Oggi: stefano conta su di te

stefano barbieri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Zoo safari Fasano (BR). Riù il gorilla triste". Unisciti con stefano ed 1.116 sostenitori più oggi.