NUOVA PERGAMENA UNIVERSITÀ PEGASO E RIMOZIONE DICITURA “TELEMATICA”

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Argomento: Richiesta da parte degli studenti iscritti all’Università Telematica Pegaso di modificare la veste grafica del foglio recante l’attestazione del titolo accademico conseguito e di rimozione della dicitura “telematica”. 

Nota Bene: si prega di firmare la petizione solo se studenti Università Pegaso specificando eventualmente anche il proprio numero di matricola.

 

Al Magnifico Rettore dell’Università degli studi Pegaso - Napoli - Prof. Alessandro Bianchi

E p.c.

Rettore vicario Prof. Giuseppe Paolone 

Senato Accademico:

- Prof. Alessandro Bianchi (Rettore)

- Dott. Danilo Iervolino (Presidente del Consiglio di Amministrazione)

- Prof. Giovanni di Giandomenico (Rettore Emerito)

- Prof. Michele Corsi (Preside Facoltà Scienze Umanistiche)

- Prof. Carmine Piscopo (Direttore del Dipartimento di Scienze Umanistiche)

- Prof. Luigi Moccia (Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche)

Consiglio di Amministrazione: 

- Dott. Danilo Iervolino (Presidente)

- Dott. Elio Pariota (Direttore Generale)

- Prof. Carmine Piscopo 

- Dott. Bruno Santaniello 

Direttore Amministrativo Avv. Rita Ricciardi  

Direttore Scientifico di Ateneo Prof. Francesco Fimmanò 

Preside della facoltà di Giurisprudenza Prof. Giovanni di Giandomenico 

Preside facoltà di Scienze Umanistiche Prof. Michele Corsi 

Dipartimento di Scienze Giuridiche ed Economiche Prof. Luigi Moccia (Direttore)

Dipartimento di Scienze Umanistiche Prof. Carmine Piscopo (Direttore)

Nucleo di Valutazione 

- Dott. Francesco Cafagna (Presidente)

- Prof. Salvatore Colazzo

- Dott. Arcangelo Prisco

- Prof. Massimo Giovannini

- Prof. Samuele Ciambriello 

- Sig. Salvatore Siligato 

Presidio di Qualità di Ateneo

- Prof. Pierpaolo Limone (Presidente)

- Prof. Piero Tosi

- Prof. Costantino Formica

- Avv. Rita Ricciardi

- Prof.ssa Clorinda Sorrentino

- Prof Stefano Palermo  

Centro Linguistico di Ateneo Prof.ssa Colomba La Ragione (Direttrice)

Centro EuroMediterraneo per il Lifelong Learning C.E.L.L. Prof.ssa Luigia Melillo (Direttrice)

 

Si porta all’attenzione di codesto Magnifico Rettore la proposta in argomento, avanzata da un considerevole numero di studenti sottoscrittori della presente, dei quali si allega elenco nominativo con rispettivo numero di matricola. Si premette che, quanto qui di seguito formulato, intende proporsi quale contributo di pensiero che possa rivelarsi migliorativo dell’attuale status quo, con conseguenti positive ricadute a favore dell’Ateneo, grazie ad un maggior gradimento riscuotibile negli attuali studenti, oltre che potenzialmente in grado di contribuire ad attirarne di futuri, grazie ad un migliore appeal grafico del titolo mostrato. Infatti, l’attuale veste grafica del foglio riportante il titolo accademico rilasciato dall’Ateneo è ritenuta dai sottoscrittori esteticamente non appropriata, in quanto banale e non adeguata al livello del titolo di studio del quale certifica il conseguimento. Per meglio esplicare le impressioni e opinioni raccolte, nello specifico, il foglio appare non adeguato e inaccettabile in quanto definito, sinteticamente, una brutta copia di una normale e comune Pergamena di Laurea consegnata in qualsiasi altro Ateneo. Si afferma ciò:

- per la mancata attenzione e cura della grafica la quale rende esteticamente quella che dovrebbe essere una bella pergamena da esporre in un ambiente adeguato (esempio uno studio legale), un semplice pezzo di carta stampato che difficilmente renderà orgoglioso lo studente a tal punto da volerlo mostrare, in quanto purtroppo, dà l’impressione di un foglio con poco valore. Questo perchè non vi è stata cura nell’apporre una cornice perimetrale elaborata, con annessi decori angolari di rilievo. Tutto ciò fa si che non vi sia minimamente una somiglianza con le pergamene di Laurea elaborate e consegnate in tutti gli altri Atenei italiani e, tutto ciò, non è assolutamente accettabile dal momento in cui la nostra Università è stata riconosciuta dal MIUR e deve essere conforme alle altre in tutto, inclusa la pergamena di Laurea; visto inoltre il cospicuo costo che il singolo studente deve versare per ricevere quello che ad oggi tutto è tranne che un degno certificato di Laurea.

Per tutto ciò, la veste grafica risulta in definitiva non adeguata al titolo di studio di cui certifica il conseguimento, poichè facilmente scambiabile - graficamente - per una comune attestazione di mera frequenza di un banalissimo corso di formazione, con il rischio di ricondurre la mediocrità mostrata esteticamente ad una analoga sostanziale pochezza di contenuti sottesi dal corso di studi frequentato. Ecco che la presente proposta di miglioramento estetico della pergamena, intende conferire a quest’ultima un aspetto formale adeguato a conferire la giusta importanza che il titolo accademico conseguito merita e richiede. 

 

Inoltre è emersa la richiesta di rimozione del solo termine “telematica” che segue la dicitura della denominazione dell’Università Telematica Pegaso”; pareva, infatti, opportuno prospettare la tematica in questa sede concernendo parimenti il foglio che attesta il conseguimento del titolo accademico. L’aggettivo riportato sulla pergamena risulta fuorviante sull’effettivo valore sostanziale del titolo accademico conseguito. Tant’è che l’attribuzione della caratteristica di telematica sembra quasi specificare una diversità che richieda formalizzazione, come se il riconoscimento statale di cui gode l’Ateneo rappresentasse indice di minore valenza sostanziale del titolo rilasciato. Quest’ultimo problema emerso potrebbe risultare dannoso per il laureando, poichè implicitamente sminuente il livello di preparazione acquisito. Al contrario la più ampia offerta formativa dell’Ateneo assicurata mediante l’utilizzo di innovative metodologie di didattica, giustifica l’eventuale rimozione del termine “telematica” finora utilizzato. Scelta, peraltro, adottata da analoghi atenei nazionali con caratteristiche simili all’Università telematica Pegaso. 

 

Sicuri dell’attenzione che presterà alle tematiche qui esposte Vi ringraziamo anticipatamente, sperando di aver dato uno spunto importante per il miglioramento dell’attuale status quo. 

Con i più distinti saluti, 

gli studenti sottoscrittor di cui all’allegato elenco 


Vuoi condividere questa petizione?