PETIZIONE CHIUSA

Un fondo di garanzia per le vittime delle truffe telefoniche

Questa petizione aveva 5.062 sostenitori


Vi è mai capitato di leggere che l’Antitrust abbia sanzionato qualcuno per “abuso di posizione dominante” o per “pratica commerciale scorretta”? Ad esempio per l’attivazione unilaterale di un servizio oneroso mai richiesto, come l’abbonamento all'oroscopo o a un gioco online? Io non solo l’ho letto, ma ne sono anche stato vittima.

Navigando in internet con il mio cellulare sono infatti incappato involontariamente, e senza che prestassi il consenso, in servizi a pagamento. Vi chiederete: come hai fatto a non accorgertene? Facile: il mio operatore telefonico non mi ha avvertito.

L’anno scorso l’Autorità garante della concorrenza ha irrogato una multa complessiva da 1,73 milioni a quattro operatori telefonici - Telecom (583mila euro), Wind (350mila), Vodafone (400mila) e H3G (400mila) - per aver continuato a non acquisire un consenso pienamente consapevole dei consumatori per l’acquisto dei servizi premium attraverso la navigazione su Internet con il telefono cellulare.

Secondo l’Antitrust, le società non avrebbero ottemperato ai provvedimenti del 13 gennaio 2015, quando era stata accertata la scorrettezza della pratica commerciale che operavano, fornendo agli utenti di telefonia mobile servizi a sovrapprezzo non richiesti o richiesti inconsapevolmente, e addebitando loro il costo in modo unilaterale e automatico sul credito telefonico (fonte: il sole24ore).

Chi utilizza pratiche scorrette viene - giustamente - multato. Il consumatore, vittima della scorrettezza, non ottiene però nessun rimborso. 

Le multe che pagano gli operatori telefonici sono in parte anche soldi che hanno incassato in maniera illecita da noi consumatori. Perché se ho pagato io che ho subito un disservizio, la multa la riscuote solo l’Antitrust? Se subisco un incidente stradale, il risarcimento spetta al vigile che verifica il danno? 

Per questo propongo che il denaro riscosso tramite queste multe vada a costituire un fondo di garanzia, al quale attingere per risarcire, in futuro, i consumatori danneggiati.



Oggi: Walter Gianfranco conta su di te

Walter Gianfranco Liberatori ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Un fondo di garanzia per le vittime delle truffe telefoniche @antitrust_it". Unisciti con Walter Gianfranco ed 5.061 sostenitori più oggi.