Vittoria

Sosteniamo Iztok Furlanič e la verità storica su Trieste

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.876 sostenitori!


La notte tra il 30 aprile e il 1 maggio del 1945 la IV Armata dell’Esercito jugoslavo, alleato degli angloamericani, il IX Korpus sloveno, composto anche da triestini, e forze partigiane già presenti in città liberarono Trieste dall’occupazione nazista.

Com’è noto, la città di Trieste, al pari di altre zone d’Europa, era al centro di una contesa tra i due schieramenti che combattevano i nazifascisti ma che già progettavano gli assetti politici postbellici.

Il 12 giugno del 1945, a seguito degli accordi tra il marescialli Tito e il generale Alexander, comandante degli Alleati in Italia, le forze jugoslave lasciarono la città che passò sotto il controllo militare angloamericano come zona d'occupazione (AMGOT-Allied Military Government Occupied Territori) che si protrasse fino al 1947.

Questi i dati fattuali che, al pari – per esempio - della liberazione di Berlino da parte dell’Armata rossa, non possono essere né dimenticati né contestati e che esulano, con tutta evidenza, da analisi storiche ed approfondimenti sugli antefatti e gli esiti di quegli avvenimenti.

La destra triestina e i revisionisti storici hanno da sempre rabbiosamente presentato i “titini” solo come slavocomunisti, occupatori illegittimi e sanguinari, negando così qualsiasi valore alla lotta antifascista condotta, peraltro, di concerto sia con gli Alleati che con le forze antifasciste italiane.

Nell’anno 2014 (sic!), l’Amministrazione (di centrosinistra: doppio sic!) di Trieste accetta di accogliere una mozione presentata dal consigliere Bandelli (ex AN) per stabilire che la liberazione della città non era avvenuta il 1 maggio (data dell’ingresso dei partigiani) ma il 12 giugno 1945 data dell’arrivo delle truppe angloamericane.

Il Presidente del Consiglio comunale Iztok Furlanič, che si è opposto alla mozione, oltre che per incongruenza storica anche per incoerenza logica (il 12 giugno rappresenta con tutta evidenza un semplice passaggio di poteri militari), viene pesantemente attaccato rispolverando toni ed argomenti del secolo scorso.

Il 13 di novembre il Consiglio comunale ha all’ordine del giorno una mozione di sfiducia nei confronti di Furlanič reo di aver solamente ribadito un fatto storico incontrovertibile.

Chiediamo a tutte le persone democratiche di firmare questa petizione a sostegno di Iztok Furlanič e di censura nei confronti di una classe politica che, a fronte delle gravi e più pressanti emergenze cittadine, si balocca con rivisitazioni storiche quantomeno opinabili.

TriestexTsipras

Per approfondire :

Documento della commissione storica Italo-Slovena

nominata nel 1993 dai Ministri degli Esteri dell'Italia e della Slovenia

 

Sintesi testo della petizione in sloveno
Povzetek teksta peticije v slovenščini

 

Na občinskem svetu dne 22.julija 2014, je bila izglasovana z 24 glasovi za, 3 vzdržanimi in 1 samim Frulaničevim nasprotnim glasom resolucija ki sta jo predložila  svetnika Bandelli in Rosolenova, ki trdi da je bil Trst osvobojen 12. junija 1945, ko so vanj vstopile angloameriške vojaške enote in ne 1. maj 1945. Predsednik občinskega sveta Iztok Furlanič je resuliciji nasprotoval zaradi zgodovinske neustreznosti ter logične nedoslednosti. Zaradi tega ga nekateri grobo napadajo z uporabo argumentacij iz prejšnjega stoletja. 13. novembra bo na dnevnem redu občinskega sveta nezaupnica Furlaniču, čigar edina krivda je, da je še enkrat ponovil nedvoumno zgodovinsko dejstvo. Zaradi tega  pozivamo vse demokrate da podpišejo peticijo v podporo Iztoku Furlaniču.

 

E' possibile firmare la petizione anche su moduli fisici che saranno consegnati il 13 novembre al Sindaco Roberto Cosolini.

Si raccolgono le firme presso

1-la sede provinciale del PRC-SE in via Tarabochia,3 1°piano
  mercoledì dalle 11.30 alle 15.00
  giovedì dalle 07.00 alle 10.30 dalle 13.00 alle 15.00

2-Casa del popolo Ponziana in via Ponziana,14
  giovedi' dalle 09.30 alle 12.00

 

 

 



Oggi: Trieste per Tsipras conta su di te

Trieste per Tsipras ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "TRIESTE : sosteniamo Iztok Furlanič e la verità storica". Unisciti con Trieste per Tsipras ed 1.875 sostenitori più oggi.