Triari Urbe Rugby: difendiamo il campo in erba naturale più centrale di Roma!

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


#DIFENDIAMOILCAMPODEITRIARI

Con il tuo sostegno chiediamo aiuto alle istituzioni, per interrompere la furia distruttrice di un singolo "imprenditore" che intende annullare il lavoro di anni.

La Polisportiva Ostiense (nella figura del nuovo presidente), in modo arrogante e unilaterale, senza alcun preavviso e comunicazione ufficiale, ha deciso di distruggere la "casa" dei TRIARI per fare altro, mettendo alle porte bambini, genitori e persone che hanno messo lavoro e denaro per creare dal nulla uno dei più bei campi di rugby in erba di Roma.

L’ASD Triari Urbe Rugby, dopo anni itineranti in vari campi in affitto, nell'estate del 2016, ha sottoscritto un contratto con la Società Polisportiva Ostiense (concessionaria dell’impianto a Roma in lungotevere Dante) dove, in cambio della realizzazione del campo da Rugby, avrebbe potuto usufruire dello stesso, sulla base di specifici accordi fino ad agosto 2021.
I TRIARI durante quell’estate hanno riqualificato un campo di calcio abbandonato e ormai ridotto a una semi discarica trasformandolo in un campo da rugby in erba.

Tutto questo è un inaccettabile sopruso, una mancanza di rispetto verso persone e valori dello sport.

CHIEDIAMO LA TUA FIRMA per evitare che questa realtà aperta a tutti venga gravemente ferita.

Il tuo sostegno è fondamentale.
Chiediamo SOLO la TUA FIRMA
, qualsiasi forma di richiesta economica non è di nostro interesse.
Unisciti a noi per andare in meta!

CHI SIAMO
I TRIARI nascono nel 2007 da un gruppo di genitori di piccoli rugbysti ed ex giocatori che si sono posti l’obiettivo di costruire un Club in cui siano presenti tutte le categorie di giocatori dagli Under 6 agli over 60.
Un club in cui i veterani siano il punto di riferimento dei giovani, a sostegno della loro crescita e maturazione, e come custodi dei valori sportivi.

Tieniti aggiornato sulla nostra battaglia!