Chiedi a Subway di ridurre la sofferenza di milioni di polli

0 hanno firmato. Arriviamo a 150.000.


Subway è la catena di fast food che possiede il maggior numero di negozi in franchising in tutto il mondo. Attraverso i propri canali, Subway, promette ai propri clienti cibo di qualità prodotto in modo sostenibile e con alti standard etici. 

Tuttavia, c’è qualcosa su cui Subway non è chiara: da dove proviene la carne di pollo che utilizza nei propri panini e nelle proprie insalate? 

Come noto, purtroppo, negli allevamenti intensivi di polli allevati per la loro carne, gli animali sono sottoposti a sofferenze indicibili.

Essi vengono selezionati geneticamente per crescere in modo estremamente veloce così da poter soddisfare la crescente richiesta di carne bianca.

Ed, infatti, i polli raggiungono il peso di macellazione a soli 42 giorni di vita. 

Questa crescita rapidissima compromette seriamente la loro salute, provocando deformazioni e numerose patologie dovute al fatto che i loro organi interni non crescono allo stesso ritmo della muscolatura. La loro condizione fisica è talmente grave da essere stata definita una “gabbia fisiologica”. Il loro corpo è la loro prigione. 

La brevissima vita di questi animali viene poi resa ancora più insopportabile dalle condizioni di estremo affollamento e mancanza di luce naturale a cui sono sottoposti. 

Gli animali che riescono a sopravvivere alle malattie e agli stenti, affrontano una fine terribile nei macelli, dove vengono sgozzati, spesso mentre sono ancora coscienti per via della scarsissima efficacia degli attuali metodi di stordimento. 

Ad Animal Equality ci battiamo ogni giorno per creare un mondo in cui gli animali non vengano allevati ed uccisi ma, nel frattempo, non possiamo voltare le spalle a questi animali e abbiamo deciso di fare il possibile per alleviare la loro sofferenza.

A questo proposito, abbiamo collaborato insieme ad altre 26 organizzazioni internazionali al fine di compilare un documento che stabilisca una serie di richieste con le quali ci rivolgeremo alle maggiori aziende del settore alimentare in Europa. Questo documento si chiama  “European Chicken Commitment”.

Subway possiede più di 42.000 negozi in franchising in ogni parte del mondo; in ognuno di questi negozi la carne di pollo viene servita quotidianamente ed è uno degli ingredienti principali del menù. 

Grazie alla coalizione Open Wing Alliance, di cui Animal Equality fa parte, Subway ha già adottato una politica aziendale che tutela il benessere di polli negli Stati Uniti ed in Canada, e se l’azienda decidesse di sottoscrivere l’European Chicken Commitment anche  in Europa, migliorerebbe la vita di molti altri milioni di questi animali.

Per favore, unisciti alla campagna internazionale per chiedere a Subway di adottare questo Commitment in modo da ridurre in modo significativo la sofferenza dei polli coinvolti nelle proprie filiere in ogni fase della loro breve vita.