Giù le mani dal giardino della scuola xxv Aprile!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Il Comitato Genitori della Scuola Primaria XXV Aprile di Sesto San Giovanni ha appreso la scelta del Comune di sottrarre un terzo del giardino della scuola (500 mq) per la costruzione di un impianto di potabilizzazione dell'acqua con trattamento a solfato ferroso per la rimozione del cromo esavalente. Senza alcun confronto con la scuola e la cittadinanza, il Comune ha deciso di privare i bambini dell’unica valvola di sfogo attualmente a disposizione in una quotidianità scandita da rigide regole che stanno cambiato la vita dei nostri figli. Il giardino, recentemente riqualificato, è da sempre un fiore all'occhiello per questa scuola, uno spazio largamente utilizzato per attività ricreative e didattiche. Soprattutto in questo periodo storico, privare i bambini della loro libertà di espressione in uno spazio aperto, appare una scelta ben poco lungimirante e miope rispetto alla situazione sanitaria che stiamo affrontando. Se decisioni così delicate e importanti vengono prese senza un confronto con la cittadinanza, che futuro stiamo costruendo per i bambini della nostra città? Togliendo spazio ai bambini sottraiamo sempre più spazio ai loro diritti.ll giardino della Scuola XXV Aprile non si tocca!