SALVIAMO LA SCUOLA DI PITELLI (SP)- UNA OPPORTUNITà DI RILANCIO

Vittoria

SALVIAMO LA SCUOLA DI PITELLI (SP)- UNA OPPORTUNITà DI RILANCIO

Questa petizione ha creato un cambiamento con 565 sostenitori!
giovanna antonelli ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Sindaco di La Spezia Pierluigi Peracchini (Sindaco di La Spezia) e a

Pitelli è uno dei borghi più belli d'Italia, grazioso paesino adagiato su una collina che guarda Lerici da un lato e La Spezia dall'altro, di fronte ha lo splendido Golfo dei Poeti con uno dei suoi gioielli, l'isola Palmaria.

Pitelli trepidante d'estate, calma d'inverno, dove la vita si colora, tra le altre cose, di bimbi che vanno a scuola. La scuola è il cuore pulsante del paese, è lo sguardo sul futuro, perché in essa crescono le nuove generazioni.

Corre voce, da qualche tempo, che la Scuola di Pitelli sia destinata a chiudere. Nel corso degli anni, pezzo a pezzo, è stata spogliata del suo vestito e l’offerta formativa è diventata via via meno attrattiva, per i genitori che devono scegliere dove iscrivere i propri figli: via il trasporto scolastico, la scuola materna, il tempo pieno.

I bimbi di Pitelli vivono attualmente l'esperienza della Pluriclasse e, come confermato da svariati studi, vi è insito un grande valore aggiunto, e una opportuna valorizzazione di un tale strumento a disposizione della collettività rappresenterebbe un fiore all'occhiello per l'ISA7 e/o per l'amministrazione locale tutta, in un contesto dove, purtroppo, le bagarre in termini culturali vanno aumentando ed il livello di preparazione dei discenti a livello nazionale è in diminuzione.

Nel perseguimento di un obiettivo di rilancio della scuola, prima dell'arresto forzato a causa del Covid-19, sono stati contattati tutti gli attori coinvolti nella gestione della scuola e, con sommo gaudio, sono stati raccolti segnali positivi da tutti coloro che si è avuto cura di interpellare per il rilancio della Scuola. 

Abbiamo immaginato e discusso, con i diversi attori coinvolti, la cui sinergia appare imprescindibile per il raggiungimento dell’obiettivo di rilancio della Scuola, come definire la progettazione di una offerta didattica attrattiva, una progettualità di impatto, facendo ricorso anche a case history simili.

Purtroppo, a causa della sospensione delle attività ed il relativo confinamento, la questione legata al rilancio della scuola di Pitelli è apparentemente rimasta in sospeso. In realtà, trattasi solo di stand-by forzato ma i progetti sono vivi e le intenzioni di rilancio sono ferme. Inoltre, ad oggi, alla luce di quanto emerge dalle varie comunicazioni in tema di istruzione, si accende ancor più forte la speranza di una riqualificazione della scuola di Pitelli che conta, attualmente, diverse classi inutilizzate.

CON LA PRESENTE PETIZIONE SI CHIEDE:

- Al Sindaco di La Spezia Pierluigi Peracchini, alla giunta, all'Assessore preposto ed a tutti i politici attivi di sostenere il rilancio della Scuola, con qualsiasi strumento/atto che possa valorizzarne l'offerta formativa (ad esempio, trasporto scolastico, risistemazione ed ammodernamento dei locali, etc), dando anche il loro supporto con i servizi accessori di competenza comunale.

- Al Dottor Roberto Peccenini, Ufficio Scolastico Sede Regionale per La Liguria
Ufficio IV - Ambito Territoriale della Spezia 1) di garantire l'attuale organico e prosieguo del percorso scolastico per gli attuali iscritti per l'anno scolastico 2020/2021 e pianificare per l'anno scolastico 2021/2022 il tempo pieno per i nuovi iscritti, affinché i genitori dei potenziali nuovi iscritti possano trovare anche nel tempo pieno una motivazione ad iscrivere i propri figli, 2) di pianificare la riapertura della sezione materna.

- Al Dirigente Scolastico ISA7, Preside Tiziano Lucchin di presentare a chi di dovere un progetto di supporto all'offerta didattica e formativa che la renda attrattiva, facendo anche riferimento a case history simili (solo come esempio: aule morbide, attività all'aperto, rete scuola senza zaino) e di poter essere ammessi, laddove vi siano le caratteristiche necessarie, a quanto disposto in materia di Fondi strutturali europei PON 2014-2020, come ad esempio : - Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II – Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) Obiettivo specifico – 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” - Azione 10.8.6 – “Azioni per l’allestimento di centri scolastici digitali e per favorire l’attrattività e l’accessibilità anche nelle aree rurali ed interne”.

Ringraziando in anticipo tutti quanti concretizzeranno con azioni mirate il sostegno alla Scuola di Pitelli, è gradita l'occasione per porgere distinti saluti.

Cordialmente,
Dottoressa Giovanna Antonelli

Mamma di un alunno della Scuola di Pitelli

Rappresentante di Classe IV 

Vittoria

Questa petizione ha creato un cambiamento con 565 sostenitori!

Condividi questa petizione