Petition update

Tweet bombing per il reddito di dignità: facciamoci sentire!

Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Mar 24, 2015 — In dieci giorni oltre 50mila persone hanno sottoscritto la campagna per un reddito di dignità con cui chiediamo al Parlamento di calendarizzare e approvare rapidamente una legge sul reddito minimo o di cittadinanza.

Dobbiamo farci sentire dai parlamentari italiani, incalzarli e spingerli a prendere posizione. Hai un account twitter? Ti chiediamo quindi di partecipare a un tweet bombing.
È semplice. Visita questa pagina [http://www.campagnareddito.eu/tweet-bombing/] e cliccando sulla singola forza politica potrai inviare un tweet ai loro capigruppo di Camera e Senato. Non potranno ignorarci.

Non hai twitter? Visita la pagina facebook della campagna [https://www.facebook.com/redditodidignita] e condividi i contenuti, diffondili tra i tuoi amici, invitali a firmare.

Si tratta di una misura contro la povertà e le diseguaglianze che risulterebbe efficace anche nel contrasto alle mafie. Non è un caso, infatti, che sabato scorso, davanti a 200mila persone riunite in piazza a Bologna per la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime di mafia anche Don Ciotti ha detto che è urgente approvare il reddito di cittadinanza.

Milioni di italiani non possono più aspettare.

Scopri cos'altro puoi fare su www.campagnareddito.it.


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.