Insulti razzisti a Benatia in collegamento RAI, Scuse pubbliche e nome del giornalista!

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Insulti razzisti a Benatia in collegamento RAI
Un episodio sgradevole quanto inspiegabile nel dopopartita del derby pareggiato 1-1 tra Juventus e Torino. Durante il collegamento per le interviste con la trasmissione "Calcio Champagne" di Rai Sport in diretta su Rai 2, il giocatore bianconero Mehdi Benatia ha riferito di aver sentito in cuffia un insulto a sfondo razziale. "Marocchino di m..." sarebbe l'epiteto confermato anche dall'ufficio stampa della Juve.

Nel seguente video si sente - molto basso - qualcuno che in onda pronuncia la parola "marocchino" e poi qualcosa di incomprensibile.

Dalla Rai hanno subito interrotto il collegamento, parlando di "interferenza" e di "problemi tecnici" quando Benatia ha riferito di essere stato insultato.Ci vuole una seria presa di posizione della società. Nessun tesserato si avvicini ad un microfono RAI fino a quando non salterà fuori il responsabile. Vergognoso l'atteggiamento della conduttrice che, in preda al panico, cerca di minimizzare, tagliando il collegamento, mancando ulteriormente di rispetto a Benatia. Un giornalista "con le palle" avrebbe chiesto pubblicamente scusa, dichiarandosi​ senz'altro che si sarebbe fatta chiarezza sulla vicenda. Invidiamo in massa i canali social di Rai, RaiSport, Calcio Champagne etc e manifestiamo educatamente tutto il nostro sdegno. Chiediamo l'allontanamento immediato del giornalista RAI e le scuse da parte della tv "pubblica" RAI da parte del presidente Monica Maggioni o dal direttore generale 
Antonio Campo Dall'Orto



Oggi: giorgio maria conta su di te

giorgio maria de luca ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "rai: Insulti razzisti a Benatia in collegamento RAI, Scuse pubbliche e nome del giornalista!". Unisciti con giorgio maria ed 155 sostenitori più oggi.