PETIZIONE CHIUSA

Governo italiano e organizzatori di Expo 2015 promuovano l’istituzione di un’Autorità Mondiale per l’Acqua

Questa petizione aveva 325 sostenitori


 

Nel 2015 l’Italia ospiterà a Milano i rappresentanti di 140 paesi del mondo per l’Expo, che ha come tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”. L’acqua, elemento fondamentale per la vita dell’uomo e dell’intero pianeta, è oggi al centro di questioni vitali per la pace fra i popoli: il diritto fondamentale all’alimentazione, la tutela dell’ambiente, del territorio e la produzione di energia rinnovabile.

 

Il nostro paese ha l’opportunità di lanciare durante l’Expo una proposta politica forte nella direzione della cooperazione, dello sviluppo, della difesa dell’ambiente: la creazione di un’Autorità Mondiale dell’Acqua.

 

L’Autorità avrà una funzione di regolazione, risoluzione delle controversie, promozione del diritto fondamentale dell’accesso alle risorse idriche, contrasto all’inquinamento e al dissesto idrogeologico, tutela della bellezza del paesaggio.

 

L’acqua è uno dei beni comuni per eccellenza e come tale va tutelato e gestito nella piena garanzia della sua natura pubblica.

 

L’Autorità dovrebbe nascere da una grande assemblea costituente che coinvolga gli Stati e i cittadini.

Chiediamo al Governo italiano e agli organizzatori di Expo 2015 che si facciano promotori dell’istituzione dell’Autorità Mondiale per l’Acqua.



Oggi: Green Italia conta su di te

Green Italia ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente del Consiglio dei ministri e Consiglio di amministrazione di Expo 2015: Governo italiano e organizzatori di Expo 2015 promuovano l’istituzione di un’Autorità Mondiale per l’Acqua". Unisciti con Green Italia ed 324 sostenitori più oggi.