Giustizia e verità per Pupetto il cane di Monreale con il fil di ferro stretto alla zampa.

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Vogliamo sapere la verità! VOGLIAMO GIUSTIZIA!

Pupetto è stato trovato morto stasera 5 ottobre 2018. Le autorità hanno allontanato i volontari. Qualcuno parla di schiena spezzata altri di posizione mortale innaturale. Pupetto smagrito mostruosamente. Non c'era nessun filo attorno alla zampa (testimonianza certa di una delle volontarie presenti durante il ritrovamento). Il suo ritrovamento davanti alle autorità chiamate prima e arrivate nel posto dove l'amico a 4 zampe di Pupetto aveva condotto i volontari. Non può finire così. Andremo in capo al mondo. Vogliamo sapere. I responsabili devono pagare. È stata disposta l'autopsia. Che tutto non finisca nel nulla! 

Chiediamo all'Illustrissimo Signor Prefetto della città di Palermo di attenzionare e vigilare sulle indagini di questo inaudito fatto e di far valere la giustizia su responsabilità e probabili inadempienti.

Ignazio Fabry Li Vigni - Fondatore del Movimento degli Angeli.

www.movimentodegliangeli.it

 

 



Oggi: Ignazio conta su di te

Ignazio Li Vigni ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Prefetto di Palermo: Giustizia e verità per Pupetto il cane di Monreale con il fil di ferro stretto alla zampa.". Unisciti con Ignazio ed 5.949 sostenitori più oggi.