PETIZIONE CHIUSA

Per le dimissioni del Ministro Lorenzin e per il ritiro della proposta di tagli alla sanità - #operazioneippocrate

Questa petizione aveva 14.168 sostenitori


#OPERAZIONEIPPOCRATE - PER LE DIMISSIONI DEL MINISTRO LORENZIN E CANCELLAZIONE TAGLI ALLA SANITA'
Firma la petizione

Seguici su  - https://www.facebook.com/Contro-linformazione-manipolata-90825690893/timeline/

"Gentilissimo Ministro Lorenzin, sappiamo che voi parlamentari usufruite di cure gratuite per voi e per i vostri parenti. Vi chiediamo dunque di rinunciarvi, di ritirare questa proposta della vergogna e di dimettervi visto che siete riuscita a indignare in un sol colpo malati, medici e associazioni di pazienti che da tempo aspettano una risposta dal Ministero che lei rappresenta. Ci saremmo aspettati un taglio ai farmaci inefficaci usati in ambito ospedaliero, un aumento delle strutture ospedaliere, meno ricatti verso chi pratica la professione medica non senza difficoltà. Ma la sua politica premia le lobbies e penalizza chi richiede invece che sia tutelato il diritto alla salute. Il suo ddl è INCOSTITUZIONALE e, in quanto tale, va stracciato immediatamente"

In un paese in cui il diritto alla salute dovrebbe essere garantito dalla Costituzione, assistiamo inermi ai continui abusi di potere da parte della politica dell'austerity. Una politica indegna perché ha smesso di considerare alcuni diritti come "essenziali" per il miglioramento della qualità della vita. Abbiamo assistito attoniti alla chiusura degli ospedali, a tagli dei fondi alla sanità che hanno reso ancor più precaria la situazione delle popolazioni di alcune regioni. Mentre coloro che sono stati infettati attraverso trasfusioni di sangue non percepiscono più una lira, mentre i malati di Meniere e di altre malattie attendono ancora l'inserimento nelle tabelle di invalidità. Mentre nessuno attua davvero una spending review che guardi all'efficacia di alcuni farmaci! Intanto i fondi per la ricerca sono stati tagliati e coloro che sono affetti da malattie rare devono attraversare un limbo senza fine. Siamo stanchi di vedere pensionati che non si curano perché non hanno soldi.

Siamo del parere che i soldi spesi per la sanità siano ancora pochi e siano stati spesi male! 

IL VALORE DELLA VITA UMANA NON HA PREZZO!!!

Dopo l'ultima proposta di tagli per 13 miliardi di euro attraverso la proposta di tagli presentata dal Ministro della Salute, chiediamo al ministro Lorenzin di dimostrare la sua coerenza attraverso tre cose:
a) La rinuncia per sè e per i tutti suoi parenti della gratuità delle spese sanitarie offerte dallo Stato.
b) Il ritiro immediato di questa vergognosa proposta di tagli;
c) Le sue immediate dimissioni dato che Lei, più di tutti, è riuscita a far indignare medici, pazienti, pensionati, malati di cancro e pazienti malattie rare.

Ne approfittiamo per ricordarLe l'articolo 32 della Costituzione Italiana:

"La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.

Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana."

PRIMI FIRMATARI
Maria Melania Barone (Giornalista, Direttore ilfalsoquotidiano.it)
Gaetano Vilnò (Presidente DECIBA - Dipartimento europeo di controllo illeciti bancari)
Danilo Santini (Vignettista satirico)

Fonti 
Sanità gratis ai deputati? Spese pazze... Leggi altro - http://www.repubblica.it/politica/2011/04/11/news/sanit_parlamentari-14789198/

Tagli alla sanità, l'ennesima ingiustizia -  http://www.corriere.it/salute/15_settembre_23/tagli-esami-inutili-scontro-medici-possibile-sciopero-7e4b2b88-61ee-11e5-a22c-898dd609436f.shtml



Oggi: ILFALSOQUOTIDIANO.IT conta su di te

ILFALSOQUOTIDIANO.IT ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Per le dimissioni del Ministro Lorenzin e per il ritiro della proposta di tagli alla sanità - #operazioneippocrate". Unisciti con ILFALSOQUOTIDIANO.IT ed 14.167 sostenitori più oggi.