Rendere il catcalling un reato

Rendere il catcalling un reato

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.


Il catcalling è una molestia verbale a tutti gli effetti: si tratta di suoni di clacson, apprezzamenti squallidi, intimidazioni a sfondo sessuale e commenti sgradevoli non richiesti dalle vittime che vengono compiuti da persone per lo più sconosciute.

Queste molestie hanno luogo specialmente per strada, nei mezzi di trasporto e in luoghi pubblici e hanno ripercussioni non indifferenti nella psicologia e nella vita quotidiana delle vittime.

È giunta l’ora che questi soprusi vengano riconosciuti come reati veri e propri.