Petitioning Parlamentari del Movimento 5 Stelle and 1 other

Abolizione del concordato fra stato italiano e chiesa cattolica

Questa proposta è fra le più votate nel portale del MoVimento 5 Stelle:

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/06/abolizione-concordato-statochiesa.html

e fra le più votate nella "Manovra economica dei cittadini" (quasi 39 mila voti)
http://www.beppegrillo.it/risultati.html

AttiVisti e simpatizzanti del M5S, si sono già espressi contro i privilegi della chiesa cattolica (9 miliardi di euro l'anno di tasse prelevate dalle tasche degli italiani e regalati alla setta di potere chiamata chiesa cattolica).

Ora tocca ai deputati a 5 stelle fare un disegno di legge in tal senso e proporlo in parlamento per l'approvazione.

Dimostriamo concretamente che l'Italia è Laica anche nei fatti e non solo perchè c'è scritto nella costituzione. Fin'ora difatto, siamo stati e siamo tuttora schiavi del piccolo stato che ospitiamo nel nostro territorio, verso il quale si sono genuflessi generazioni di politici che hanno ridotto il paese nello stato in cui si trova.

Nessun'altra forza politica ha la capacità di fare un'azione del genere. Tocca a noi, i nostri dipendenti parlamentari seguano le indicazioni dei cittadini.

Come M5S, da sempre chiediamo a gran voce la cancellazione dei privilegi dei politici e l'abolizione del rimborso elettorale e dunque stessa cosa deve essere fatta per le immani regalìe ad uno stato estero di natura dogmatica che condiziona pesantemente la vita di tutti noi.

Chiediamo si l'abolizione dei privilegi dei politici ed anche quella della casta dei prelati che da sempre è affine a malfattori di ogni genere (fascismo, nazismo, berlusconismo, pedofilia, mafia ecc.)

Liberiamo l'Italia dal giogo millenario del dogma cattolico che ha condizionato e tuttora condiziona pesantemente il paese.

Pasquale Caterisano

Gruppo Laicità a 5 Stelle

https://www.facebook.com/groups/217470264930518/

 

Letter to
Parlamentari del Movimento 5 Stelle
MoVImento 5 Stelle
Abolizione del concordato fra stato italiano e chiesa cattolica