Vittoria confermata

Libero Prima pagina: C'è poco da stare allegri... aumentano i GAY.

Questa petizione ha creato un cambiamento con 2.742 sostenitori!


Il 23 gennaio 2019 appariva in prima pagina sulla testata "Libero" diretta da Vittorio Feltri un articolo intitolato:

"C'è poco da stare allegri, Calano fatturato e Pil ma aumentano i Gay."

In Italia si respira un triste odore di odio e discriminazione anche tra concittadini, non possiamo permettere che qualunque giornalista, decida di attaccare, umiliare o mortificare noi, i nostri figli o i nostri amici, senza incappare in sanzioni pecuniarie.

Vittorio Feltri direttore di Libero, ha superato un sottile confine e riteniamo opportuno che l'Ordine dei Giornalisti prenda tempestivamente delle misure per arginare l'istigazione all'odio sulla base della discriminazione sessuale messa in atto da LIBERO.

Firma anche tu per richiedere che per Vittorio Feltri si valuti la radiazione dall'albo, anche per lui speriamo presto di poter dire. E' finita la pacchia!

Si richiede al presidente dell' Ordine dei Giornalisti della Lombardia di prendere tutte le misure necessarie affinchè una testata registrata presso un tribunale italiano non possa più mettere in atto politiche discriminatorie nei confronti di cittadini italiani contravvenendo a norme costituzionali.

«Il Parlamento europeo [...] condanna i commenti discriminatori formulati da dirigenti politici e religiosi nei confronti degli omosessuali, in quanto alimentano l'odio e la violenza, anche se ritirati in un secondo tempo, e chiede alle gerarchie delle rispettive organizzazioni di condannarli»
(Risoluzione del Parlamento europeo del 26 aprile 2007 sull'omofobia in Europa, art 10).



Oggi: Michel conta su di te

Michel Emanuele ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "@ODG_CNOG : Multare Libero, per il titolo in prima pagina "C'è poco da stare allegri ... aumentano i GAY"". Unisciti con Michel ed 2.741 sostenitori più oggi.