LA SICILIA NON SI LEGA! NO all'assessorato alla cultura e identità siciliana alla LegaNord

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha deciso di attribuire l'Assessorato ai Beni Cultirali e all'Identità Siciliana alla Lega (NORD).

Una scelta discutibile, determinata dalle dinamiche e dagli equilibri di palazzo che poco hanno a che vedere con il benessere dei siciliani e che alimenta malumori in tutta l'isola, persino tra coloro che nel 2017 votarono la coalizione di centrodestra. 

La scelta di attribuire un così significativo assessorato al partito che più di ogni altro, ha inveito e offeso il popolo siciliano, appare come un vero e proprio schiaffo a tutti i siciliani.Tanto più che tale nomina seguirebbe quella del compianto e mai dimenticato Prof. Sebastiano Tusa.

I siciliani non hanno dimenticato le campagne di odio e denigrazione portate avanti dalla Lega Nord nei confronti delle popolazioni del meridione d'Italia e della Sicilia in particolare 1e non sarà il bieco tentativo di nascondersi dietro una nuova veste a cancellare anni di insulti.

Parimenti i siciliani non dimenticheranno l'affronto posto in essere dal Presidente Musumeci se questi non dovesse tornare sui propri passi.

Non sarà, infatti, la cultura del moijto e il museo del papete beach a rilanciare nel mondo l'immagine della Sicilia.

Il riscatto della nostra terra passa dalla consapevolezza della storia del nostro popolo e dalla sua rivendicazione orgogliosa, non dal suo svilimento.

La Sicilia non si Lega! I siciliani insorgano!

Antonio De Luca - Deputato presso l'Assemblea Regionale Siciliana

https://www.facebook.com/antoniodelucam5s/