PETIZIONE CHIUSA

A favore dell'Obesità Mostruosa

Questa petizione aveva 83 sostenitori


Pochi giorni fa un gruppo di obesi militanti di Lecce si è appellato al Ministero della Salute invocando la rimozione del termine "Obesità Mostruosa" dallo storico e consolidato vocabolario medico che ha traghettato l'intera categoria nell'avanzata dei suoi progressi.

 L'Obesità Mostruosa potrebbe assumere altri nomi, ma verrebbe comunicata in modo altrettanto efficace? La chiarezza di un termine sta anche nella sua risonanza evocativa, nella consapevolezza delle sottili trame che l'hanno generato, nel retroterra trionfale che ha condotto generazioni di esperti a prediligere queste parole semplici, ma d'impatto, per trasmettere al paziente l’eccezionalità della sua strabiliante condizione. Nel solco dell'iniziativa Le parole valgono varato dall'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani nel 2016, chiediamo che l'Obesità Mostruosa non soltanto non venga rimossa, ma anzi venga valorizzata, sia come termine, sia come vero e proprio stile di vita. Il dibattito terminologico che inevitabilmente accompagna ogni terreno di confronto interdisciplinare non va purtroppo a colmare l’esigenza di una cultura dell’obesità concreta, radicata nel sistema educativo, come già accade da decenni nelle scuole di tutti gli altri partner europei.

 Per una rivalutazione dell'Obeso Mostruoso come oggetto di studio al quale rivolgersi con curiosità e timore reverenziale, occasione di confronto estremo nel segno del rispetto reciproco, tavolo di dibattito ideale prosecuzione delle tavole degli italiani, per ri-dare piena dignità a condizioni individuali sicuramente discutibili e poco conosciute dalla maggioranza dei cittadini, certo, eppure profondamente umane.

(immagine di Michele D.I.)



Oggi: Bispensiero conta su di te

Bispensiero ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ministro della Salute : A favore dell'Obesità Mostruosa". Unisciti con Bispensiero ed 82 sostenitori più oggi.