Leggere Pinocchio nelle scuole italiane

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


L’opera "Le Avventure di Pinocchio: Storia di un burattino", scritta dall'autore e giornalista italiano Carlo Lorenzini "Collodi", conta ad oggi 136 anni e oltre 260 traduzioni in lingue, idiomi e dialetti diversi ed è universalmente considerata uno dei capisaldi della letteratura proprio per la sua valenza didattica e formativa e come espressione della giovinezza. Il valore dell’autore di Pinocchio è stato inoltre riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che ha istituito l’Edizione Nazionale delle Opere di Carlo Lorenzini – Collodi, promossa dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi.

Tuttavia, Pinocchio risulta sorprendentemente assente dalle letture adottate nelle Scuole italiane, a differenza di altri Paesi che ne prevedono l’obbligo di lettura in classe, nonostante la sua estrema valenza didattica e formativa come espressione della giovinezza e metafora della crescita. L'obiettivo di questa petizione è infatti quello di portare Pinocchio negli istituti italiani così da diffondere i suoi valori e principi nell’istruzione.

Già ambasciatore dei diritti dei bambini, Pinocchio è un personaggio dal respiro internazionale che da anni, grazie alle molteplici iniziative promosse dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi, si occupa della sensibilizzazione su temi importanti quanto delicati come l'infanzia, la didattica e la cultura.