In un mondo ch'è paese, Regione che vai, Legge che trovi!

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Una Legge sul Turismo a discrezione d'ogni Regione contraddirebbe i principi d'uguaglianza e delle pari opportunita' come si dedurrebbe anche da che alcune Regioni consentissero ai Bed and Breakfast d'affittare 3 camere ed altre fino a 6. Il Titolo V° andrebbe aggiornato traendo il meglio d'ogni Legge Regionale per ottenere una Legge giusta ed uguale per tutte le Regioni che avrebbero il diritto di godere tutte degli stessi benefici. Non vi sarebbe invece nessuna controindicazione a che la gestione del Turismo fosse delegata alle Regioni.



Oggi: Mario conta su di te

Mario Dall'asta ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Il Governo: in un mondo ch'è paese, Regione che vai, Legge che trovi!". Unisciti con Mario ed 608 sostenitori più oggi.