Diretta a Governo Italiano

#IOVOTOFUORISEDE: CONTRO L’ASTENSIONE, PERCHÉ NOI VOGLIAMO VOTARE!

0

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.

La legge elettorale è l’ultima occasione per consentire a noi  studenti e lavoratori fuori sede di poter votare nella città in cui studiamo o lavoriamo. Non possiamo essere più costretti a lunghi viaggi solo per esercitare un diritto costituzionale. Troppo spesso la nostra astensione è forzata e non voluta.

La fiducia alla Camera non ci scoraggia. Dopo anni di battaglie, chiediamo ora al governo di trovare una soluzione definitiva al Senato, come richiesto da un ordine del giorno presentato dal presidente della commissione Affari Costituzionali, Andrea Mazziotti.

Siamo nel 2017: non si può votare come cinquant’anni fa!  

La mobilità per studenti e lavoratori è ormai un obbligo richiesto dal mercato del lavoro, ma questo non può significare dover sacrificare il nostro diritto al voto e alla partecipazione alla vita democratica della Repubblica.

Chiediamo al governo di superare le resistenze e le paure verso difficoltà organizzative e il rischio di brogli e manomissioni.  In altri Paesi europei ci sono sistemi che garantiscono l’esercizio del diritto di voto a prescindere dal luogo in cui si risiede. Se in altri Paesi si può fare, anche in Italia si può.

Diamo carta bianca al governo di trovare lo strumento migliore per salvaguardare la sicurezza e la segretezza del voto.

Con l’Italicum il governo ha già affrontato e risolto questa questione per i cittadini temporaneamente all’estero, come gli studenti Erasmus. Un paradosso che suona come un incentivo dello Stato a lasciare l'Italia.

Per un cittadino in mobilità all'estero il diritto di voto è pienamente garantito, mentre per uno che si trova all'interno dei confini italiani no!

Non lo possiamo accettare. Con la tua firma questa nostra richiesta al governo sarà ancora più forte!

 Stefano La Barbera - presidente Comitato #Iovotofuorisede

Linda Di Pietro - presidente RENA

Maria Cristina Pisani – presidente Forum Nazionale Giovani

Daniele Grassucci - Skuola.net

Maria Chiara Prodi - Consiglio Generale Italiani all'Estero

Gaetano Calà - direttore Associazione Nazionale Famiglie Emigrati

Simone Acquaviva - presidente Erasmus Student Network Italia

Giuseppe Montalbano – Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca

Andrea Torti - esecutivo LINK

Elisa Marchetti - Coordinatrice Nazionale UDU

Francesco Corbisiero - Comitato Ventotene

Virgilio Falco - presidente StudiCentro

Michele Masulli - presidente Giovani Democratici

Piercamillo Falasca - Forza Europa

Tortuga

Strade Online

Unione Nazionale delle Associazioni degli Immigrati e degli Emigrati

Questa petizione sarà consegnata a:
  • Governo Italiano


    Iovotofuorisede ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 1.386 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Iovotofuorisede conta su di te

    Iovotofuorisede ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Governo Italiano: #IOVOTOFUORISEDE: CONTRO L’ASTENSIONE, PERCHÉ NOI VOGLIAMO VOTARE!". Unisciti con Iovotofuorisede ed 1.385 sostenitori più oggi.