Emergenza COVID19 - Più spazio ai pedoni e alle biciclette a Milano per la Fase 2!

0 hanno firmato. Arriviamo a 15.000.


Sfruttiamo la crisi attuale per migliorare la città!

Dato il possible rischio di contagio il trasporto pubblico non tornerà nel breve termine ai livelli di utilizzo precedenti alla crisi COVID19.

La città deve continuare a funzionare e deve garantire a tutti di spostarsi, occorre fare spazio a pedoni e biciclette che costituiscono il modo ideale per spostarsi in città.

In particolare i giovani arrivati negli ultimi 10 anni a Milano non possiedono l’auto e per questo la mobilità sostenibile è la soluzione giusta.

Pur garantendo l'accessibilità veicolare alla città, occorre contenere l’uso dell’auto per cercare di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo, non possiamo riportare Milano indietro di decenni.

Chiediamo al Sindaco Sala di attivare nelle prossime settimane un’operazione di allargamento dei marciapiedi e l’introduzione di una rete di piste ciclabili temporanee ampie e sicure che garantiscano il funzionamento di Milano e provincia nei prossimi mesi per assicurare la mobilità a tutti i milanesi, allineando così la città ad altri casi esemplari in Europa e nel mondo.

Dobbiamo farlo adesso, arriva la primavera è il momento ideale per attivarci!

------------------

ENGLISH VERSION:

Let's take advantage of the current crisis to improve the city!

Given the possible risk of contagion, public transport will not return to the levels of use prior to the COVID 19 crisis in the short term.

The city must continue to function and must guarantee that everyone moves, it is necessary to make room for pedestrians and bicycles which are the ideal way to move around the city.

In particular, young people who arrived in Milan in the last 10 years do not necessarily own a car and therefore sustainable mobility is the right solution.

While ensuring vehicle accessibility to the city, it is necessary to limit the use of the car to try to improve the quality of the air we breathe, we cannot bring Milan back decades.

We ask Mayor Sala to activate, in the coming weeks, an operation to widen the sidewalks and introduce a network of large and safe temporary cycle paths that guarantee the functioning of Milan and the province in the coming months. This would help ensure mobility for all Milanese, thus aligning the city with other exemplary cases in Europe and the world.

We have to do it now, spring is the ideal time to get active!