Petition Closed

Finanziate la linea ferroviaria Cuneo/Nice/Ventimiglia! No alla seconda galleria stradale del Tenda! Sì ai treni! No ad altre strade nelle Alpi!

Linea ferroviaria Cuneo/Nizza/Ventimiglia

- sulla linea ferroviaria Cuneo/Nizza/Ventimiglia pende una grave minaccia di chiusura a causa di mancanza di fondi;
- gli Stati italiano e francese si trovano ad affrontare una difficile situazione
economica;
- finanziamenti superiori a quelli immediatamente necessari alla sopravvivenza della linea ferroviaria sono stati comunque reperiti per il raddoppio del tunnel stradale di Tenda;
- il traffico veicolare nelle due valli Vermenagna e Roya contribuisce
all’inquinamento atmosferico e si aggiunge a quello delle conurbazioni cui la linea fa capo;
- la sicurezza nell’attuale tunnel stradale è garantita dal senso unico alternato e dagli interventi portati a termine di recente;
- la ferrovia salva le due valli dal prevedibile aumento di traffico di automobili e camion se si raddoppiasse il tunnel stradale;
- le strade di accesso al tunnel sono già oggi sature di traffico;
- la ferrovia offre un’alternativa fortemente competitiva dal punto di vista economico e patrimoniale;
- la sua elettrificazione renderebbe possibile il trasporto merci;
- la sua chiusura è fuori da ogni logica

noi, abitanti e turisti di area alpina, cittadini europei, automobilisti e otociclisti, non siamo più disposti ad accettare che i finanziamenti vadano ad un progetto stradale e che allo stesso tempo manchino per garantire duratura esistenza alla linea ferroviaria. In un’epoca in cui tutti i paesi europei affermano la necessità di passare dal traffico stradale a quello ferroviario, riteniamo più che mai urgente che gli investimenti per i grandi lavori alpini siano consoni a tale indirizzo.

Sì ai treni! No all’incremento del traffico veicolare nelle valli delle Alpi!

Chiediamo agli eletti delle regioni Liguria, Piemonte e Provence-Alpes-Côte d’Azur di pronunciarsi per il ritiro del progetto di raddoppio del tunnel stradale di Tenda e di prendere ufficiale posizione per il trasferimento del fondi alla linea ferroviaria.

Chiediamo inoltre che facciano pressione sugli organi competenti dei due Sta
ti affinché la gestione della linea ferroviaria sia rinegoziata con criteri di equità ed efficacia.

This petition was delivered to:
  • i rappresentanti degli Stati italiano e francese e agli eletti delle regioni Liguria, Piemonte, PACA


    Association Roya Expansion Nature - REN started this petition with a single signature, and now has 222 supporters. Start a petition today to change something you care about.