Petition update

ENPAM e ANAC: vigilanza e trasparenza...

Franco Picchi
Pietrasanta, Italy

Oct 18, 2017 — Egregi colleghi,
avrete notato che ho iniziato una verifica che riguarda anche le modalità con cui le Autorità Vigilanti in genere esplicano le loro funzioni istituzionali di controllo, in particolare sulle casse previdenziali privatizzate.

Intendo stimolare tra i medici e nell’opinione pubblica un dibattito sulla efficienza ed efficacia dei controlli e sulla effettiva piena applicazione delle prescrizioni legislative cui sono sottoposte le casse previdenziali.

Nel 2014 ho inviato all’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (AVCP) una segnalazione relativa all’apporto di n. 6 immobili detenuti dalla Fondazione ENPAM al Fondo Antirion Core (per un valore complessivo di apporto pari a € 270.010.779).
Tale apporto di immobili non sembra sia stato preceduto da alcuna gara ad evidenza pubblica, come invece sembra abbia stabilito essere necessario l’AVCP ( Prot. 47208/09/5566,Del.81/2009 e AG 49/10 del 16 dicembre 2010).
A seguito di tale segnalazione non mi è poi pervenuta nessuna comunicazione da parte dell’AVCP, né risulta essere stata attivata dall’AVCP nessuna azione in proposito.
Quale iscritto alla Fondazione ENPAM, ritengo obbligatorio che la stessa osservi sempre i principi di economicità, efficacia ed efficienza, utilizzando a tal scopo la concorrenza tra gli operatori economici presenti sul mercato, per ottenere il miglior risultato economico sia riguardo alla valutazione degli immobili che riguardo alle commissioni di gestione e altro dovute alla SGR che gestiscono i fondi.
L’ ANAC (succeduta all’AVCP) con il parere 10/12/2015 AG 90/15/AP riguardante le disposizioni in materia di investimento delle risorse finanziarie degli enti previdenziali, dei conflitti di interesse e di banca depositaria, concorda ancora una volta:
“Come indicato nei precedenti pareri della soppressa AVCP del 4 agosto 2009 (prot. 47208/09/5566) e del 16 dicembre 2010 (AG 49/10)……., si concorda con l’orientamento espresso dal Consiglio di Stato nel parere n. 2871 del 22.10.2015 e con la conclusione per cui «in ordine alla selezione del gestore, la sola procedura di evidenza pubblica sia in grado di assicurare una adeguata tutela degli interessi dell’ente previdenziale e degli aderenti e il perseguimento degli obiettivi indicati, nonché di garantire appieno il controllo sui procedimenti di esternalizzazione».
Possiamo capire allora cosa è stato della mia segnalazione?
Ai link l’ istanza di accesso generalizzato
https://gdurl.com/QAg9/viewer
https://gdurl.com/QAg9/download
Franco Picchi
Pietrasanta LU


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.