Petition update

ENPAM, MINISTERO DEL LAVORO e rischio corruzione...

Franco Picchi
Pietrasanta, Italy

Jul 24, 2017 — Egregi Colleghi,
nella nuova mappatura dei procedimenti a rischio corruzione del PTPC 2017-19 del Ministero del Lavoro, risulta che tutti i procedimenti relativi alla vigilanza sulle casse previdenziali privatizzate sono stati riclassificati a basso rischio corruzione, mentre nel precedente PTPC 2016-18 venivano tutti classificati come ad alto rischio...
Di seguito l' istanza di accesso civico per capirne i motivi.
Ho anche richiesto di visionare una relazione del collegio sindacale ENPAM sulle perdite dei CDO del 2012.
saluti a tutti
franco picchi
pietrasanta LU


ISTANZA DI ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO
Art. 5, comma 2 D.Lgs. n.33/2013 e ss.mm.ii.
Io sottoscritto
FRANCO PICCHI

PREMESSO
1)Nella nuova mappatura dei procedimenti a rischio corruzione del PTPC 2017-19 di codesto Ministero, risulta che tutti i procedimenti relativi alla vigilanza sulle casse previdenziali privatizzate sono stati riclassificati a basso rischio corruzione, mentre nel precedente PTPC 2016-18 venivano tutti classificati come ad alto rischio corruttivo.
2)Da notizie di stampa del 23 aprile 2012 si viene a conoscenza che a seguito richiesta di codesto Ministero, il collegio sindacale della Fondazione ENPAM inviò in tale data (o nei giorni precedenti o seguenti) una relazione sui potenziali impatti sui conti dell'ente pensione dell'inchiesta giudiziaria romana sui derivati finanziari (500 milioni le perdite stimate).
CHIEDO
l’accesso civico generalizzato ai seguenti documenti o dati detenuti dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali.
Riguardo alla vecchia mappatura dei procedimenti riguardanti la vigilanza sulle casse previdenziali privatizzate
1) Nota protocollo n. 31/0008003 del 11.12.2014 del Segretariato generale ( e relativi eventuali allegati), inviata alla Direzione Generale Politiche Previdenziali e Assicurative relativa all’ aggiornamento mappatura rischio corruzione
2) I parametri (o criteri) forniti dal Segretariato generale per effettuare tali analisi e valutazioni
3) La risposta a tale nota compresi gli allegati e le eventuali osservazioni
4) I documenti e le analisi, della singola divisione di tale Direzione Generale responsabile del relativo procedimento mappato per il rischio corruzione, che hanno determinato la classificazione come inviata nella nota di risposta;
5) Gli eventuali altri dati e le informazioni comunicati al Segretariato generale “necessarie per l’individuazione delle attività nell’ambito delle quali è più elevato il rischio corruzione” come da pag.23 della “Relazione al Sig. Ministro recante i risultati dell’attività svolta sulle misure di prevenzione previste dal piano triennale di prevenzione della corruzione 2013-16”
Riguardo alla nuova mappatura dei procedimenti riguardanti la vigilanza sulle casse previdenziali privatizzate
6) Il set di domande riguardanti la mappatura del singolo procedimento, quelle contenute nella tabella tratta dall’Allegato 5 al PTPC 2017-2019, le riflessioni effettuate nel corso della riunione della rete dei referenti del 19 ottobre 2016 e le osservazioni successivamente pervenute, come da pag 31 del PTPC 2017-19
7) I documenti e le analisi, della singola divisione di tale Direzione Generale responsabile del relativo procedimento mappato per il rischio corruzione, che hanno determinato la nuova classificazione come da PTPC 2017-19;
8) Le eventuali osservazioni e/o analisi effettuate dal Segretariato generale, o dalla Direzione Generale,o dalle singole Divisioni relative alla nuova valutazione del rischio che certifca come modesto il rischio corruzione del procedimento analizzato, rispetto alla precedente mappatura che lo considerava a rischio corruzione molto alto.
Riguardo alla relazione inviata dal collegio sindacale della Fondazione ENPAM
9) La relazione inviata a codesto Ministero dal collegio sindacale della Fondazione ENPAM nel 2012, riguardante i potenziali impatti sui conti dell'ente pensione dell'inchiesta giudiziaria romana sui derivati finanziari.
10) La nota del Ministero del Lavoro che richiedeva tale relazione
11) La risposta inviata alla Fondazione ENPAM da parte di codesto Ministero o Direzione Generale riguardante le conclusioni tratte dall’analisi di tale relazione
12) I documenti, e le eventuali note o osservazioni allegate, delle analisi effettuate su tale relazione da parte del Ministero e/o dalla Direzione Generale Politiche Previdenziali
e/o dalla singola Divisione di tale Direzione Generale

Si chiede e autorizza ad inviare tutta tale documentazione come file pdf

22 luglio 2017
Franco Picchi


Keep fighting for people power!

Politicians and rich CEOs shouldn't make all the decisions. Today we ask you to help keep Change.org free and independent. Our job as a public benefit company is to help petitions like this one fight back and get heard. If everyone who saw this chipped in monthly we'd secure Change.org's future today. Help us hold the powerful to account. Can you spare a minute to become a member today?

I'll power Change with $5 monthlyPayment method

Discussion

Please enter a comment.

We were unable to post your comment. Please try again.