Contro la sentenza del Consiglio di Stato che dice No ai diplomati magistrale in GaE

0 hanno firmato. Arriviamo a 10.000.


L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, dopo l’udienza tenutasi lo scorso 15 novembre, ha pubblicato oggi la sentenza definitiva smentendo se stesso e negando il diritto dei docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 all’inserimento nelle Graduatorie a Esaurimento. Dopo ben cinque sentenze (nn. 1973/2015 – 3628/2015 – 3673/2015 – 3788/2015 e 4232/2015) ottenute dall’Anief ed emanate dallo stesso organo giudicante che dava piena ragione a oltre 2.000 ricorrenti, oggi il Consiglio di Stato ha deciso per un dietrofront su tutta la linea, segno che le pressioni politiche e dell’opinione pubblica hanno colpito nel segno.Non esistono abilitati di serie A o di serie B e noi chiederemo a gran voce anche una soluzione legislativa che sani le illegittimità perpetrate nei loro confronti”. Il Miur, inoltre, dovrà rispondere anche presso i tribunali del lavoro per illegittima reiterazione di contratti a termine oltre i 36 mesi di servizio stipulati su posti vacanti con docenti cui è stato precluso l’accesso alle immissioni in ruolo tramite GaE e dovrà risarcirli del grave danno che stanno subendo da anni.



Oggi: Marina conta su di te

Marina Pellitteri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Diplomati magistrali in Gae : Contro la sentenza del Consiglio di Stato che dice No ai diplomati magistrale in GaE". Unisciti con Marina ed 8.305 sostenitori più oggi.