STOP INQUINAMENTO ACUSTICO PRODOTTO IN AREA PORTUALE E DALLA FERROVIA LUNGO V​.​LE TARTINI

STOP INQUINAMENTO ACUSTICO PRODOTTO IN AREA PORTUALE E DALLA FERROVIA LUNGO V​.​LE TARTINI

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
donatella tandelli ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Comune di Trieste e a

In seguito all’aumento del lavoro e dei traffici del Porto, fattore in sé certamente positivo per Trieste e la sua economia, viene riscontrato però un forte disagio dagli abitanti della zona circostante il Molo VII (area Campi Elisi) che hanno visto aumentare di molto l'inquinamento acustico prodotto nelle operazioni di carico/scarico, spostamento container navi, manutenzioni.
I segnali acustici dei carrelli, i lavori notturni attualmente in atto nella ferrovia che corre lungo viale Tartini e l'eccessivo fischiare dei treni in entrata/uscita galleria recano disturbo alla quiete pubblica a tutte le ore del giorno, comprese le ore serali e notturne in cui il riposo viene compromesso.
Questo inquinamento acustico provoca da un lato un forte disagio agli abitanti, i quali sentono arrivare i rumori a tutte le ore - non osiamo pensare i rumori molesti che si avranno dentro casa nel periodo estivo quando si terranno anche le finestre aperte – e dall’altro lato preoccupa l’abbassamento del valore degli appartamenti che ne consegue.
In seguito a contatti con altre persone che hanno condiviso la stessa problematica si è deciso di partire con la raccolta firme per portare la problematica all’attenzione del Comune al fine di chiedere agli Enti competenti sull’area degli interventi precisi e mirati a migliorare la qualità della vita di noi residenti.
Come già per altre aree della città, lo scopo è quello di evidenziare che lo sviluppo economico di cui Trieste ha tanto bisogno non può però manifestarsi a scapito della qualità della vita dei residenti, e che quindi bisogna trovare dei sistemi per rendere le due cose compatibili.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!