Confirmed victory
Petitioning Sindaco di Modena Giorgio Pighi and 5 others

Comune di Modena: NO alla costruzione del più grande allevamento di visoni in Italia

14,054
Supporters

Nel comune di Modena, più precisamente in località Portile, vogliono costruire quello che diverrebbe il più grande allevamento di visoni in Italia. Il progetto che è stato presentato conta ben 38 capanni, le cui gabbie porterebbero in breve tempo alla prigionia di circa 40.000 visoni.

Dietro a questo progetto presentato al comune di Modena c’è la Mavical srl, azienda di Spilamberto che possiede già un allevamento di visoni a Cella di Noceto (PR).

Il progetto di Portile al momento è ancora in fase istruttoria, sappiamo che sono stati consegnati i documenti necessari alla richiesta ma che altri dovranno ancora essere presentati su domanda dell’amministrazione comunale.
Il Comune di Modena è ancora in tempo a fermare questo progetto!

Con questa petizione chiediamo al Comune di Modena due importanti scelte etiche:

 - Il Comune si dichiari pubblicamente contrario al progetto e faccia in modo che non venga costruito questo allevamento.

 - Il Consiglio Comunale approvi la mozione presentata da Essere Animali, con la quale si impegna a chiedere al Parlamento l’approvazione di una legge che abolisca in Italia questi allevamenti. Proposta di legge questa che, ricordiamo, è già stata presentata e assegnata alle commissioni referenti.

 L’approvazione di questa mozione da parte del Comune di Modena sarebbe in linea anche con le valutazioni della stessa regione Emilia Romagna, che ha già richiesto di intervenire e vietare sul territorio nazionale questi allevamenti, seguendo così una linea già tracciata da ben 6 paesi europei.

 La sofferenza dei visoni negli allevamenti è stata documentata dalla nostra associazione in un filmato intitolato “Morire per una pelliccia”, girato per 18 lunghi mesi in tutti gli allevamenti del paese. La vita di questi animali è un inferno di prigionia e si conclude in macabre camere a gas. Guarda il video su visoniliberi.org

 Ci sono 40.000 motivi per dire NO all’allevamento di Portile!

 Essere Animali - diverse specie un solo pianeta

www.essereanimali.org

Letter to
Sindaco di Modena Giorgio Pighi
Comune di Modena Sportello Edilizia
Comune di Modena Ufficio Stampa
and 3 others
Vice Sindaco Giuseppe Boschini
Comune di Modena
Assessore alla Progettazione e Gestione del territorio Gabriele Giacobazzi
come forse già saprete nel comune di Modena, più precisamente in località Portile, vogliono costruire quello che diverrebbe il più grande allevamento di visoni in Italia. Il progetto che è stato presentato dalla ditta Mavical srl conta ben 38 capanni, le cui gabbie porterebbero in breve tempo alla prigionia di circa 40.000 visoni.

La sofferenza dei visoni negli allevamenti è stata documentata dal’associazione Essere Animali in un filmato intitolato “Morire per una pelliccia”, girato per 18 lunghi mesi in tutti gli allevamenti del paese. La vita di questi animali è un inferno di prigionia e si conclude in macabre camere a gas. I visoni sono animali selvatici e solitari, capaci di percorrere chilometri ogni giorno, abituati a nuotare e vivere lungo i corsi d’acqua, ma che negli allevamenti sono costretti in gabbie minuscole fatte completamente di rete metallica, senza mai poter posare le zampe sul suolo e senza alcun contatto con l’acqua.
Il nostro video-inchiesta, diffuso anche dai principali media televisivi italiani, è visibile sul sito visoniliberi.org

A fronte della sofferenza di questi animali e di un’accresciuta sensibilità delle persone su questi temi, tanto che l’86% degli italiani si dichiara contrario agli allevamenti di animali da pelliccia (dati Eurispes 2011), con questa lettera chiedo al Sindaco e al Comune di Modena di fare due importanti scelte:

- Il Comune di Modena si dichiari pubblicamente contrario al progetto e faccia in modo che non venga costruito questo allevamentoallevamento.

- Il Consiglio Comunale approvi la mozione presentata da Essere Animali, con la quale si impegna a chiedere al Parlamento l’approvazione di una legge che abolisca in Italia questi allevamenti. Proposta di legge questa che, ricordiamo, è già stata presentata e assegnata alle commissioni referenti.

L’approvazione di questa mozione da parte del Comune di Modena sarebbe in linea anche con le valutazioni della stessa regione Emilia Romagna, che ha già richiesto di intervenire e vietare sul territorio nazionale questi allevamenti, seguendo così una linea già tracciata da ben 6 paesi europei.

Ci sono 40.000 motivi per dire NO all’allevamento di Portile.
Spero che anche voi possiate tenerli in considerazione e agire di conseguenza.