Appello per la continuità con Carlo Tansi e per amministrazioni libere da condizionamenti

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


Negli ultimi anni la Prociv della Calabria ha visto il suo completo riordino grazie al dirigente Carlo Tansi che con forte senso dello Stato ha operato elevando la qualità del servizio della Protezione Civile ed allo stesso tempo denunciando prontamente i malaffari clientelari nei quali si è scontrato. Quest'ultima coraggiosa attività ha dato fastidio sia a chi danneggiava l'istituzione a proprio vantaggio e sia evidentemente a chi sosteneva quest'ultimi. Oggi, nel momento in cui si deve decidere il rinnovo della carica del dirigente della Prociv, assistiamo ad un'operazione di maccartismo perpetrata da un consigliere regionale che, invece di chiedersi come mai finora anche sotto le giunte del suo partito nessuno abbia mai fiatato sugli appalti della Protezione Civile, si preoccupa di aspetti formali strumentalizzandoli per mettersi evidentemente in vista. Noi vogliamo una Calabria svincolata da Carneadi della politica e gestita da dirigenti e politici che abbiano una forte concretezza ed attaccamento allo Stato che rappresentano. Per questo chiediamo che il teatrino promosso contro Carlo Tansi venga smantellato e che Carlo Tansi possa continuare a svolgere il suo operato 



Oggi: Mafalda conta su di te

Mafalda Meduri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Capo Protezione Civile Calabria : Appello per la continuità con Carlo Tansi e per amministrazioni libere da condizionamenti". Unisciti con Mafalda ed 5.056 sostenitori più oggi.