Vogliamo Apple Pay anche con Banca Intesa Sanpaolo.

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Finalmente da qualche giorno Apple ha attivato anche in Italia il suo metodo di pagamento tramite iPhone e Apple Watch. Al momento però purtroppo le banche che lo supportano sono ben poche: Unicredit, Carrefour Banca e Boon (sistema di pagamento tramite una app che crea una carta di credito/debito virtuale sullo smartphone). Nei prossimi giorni verrà supportato anche da Mediolanum Banca. Entro la fine dell'anno poi anche da Widiba, N26, HYPE, Fineco Bank, Expendia Smart, Carta BCC e American Express. Praticamente solo più Banca Intesa Sanpaolo (che tra l'altro è una delle più importanti in Italia e prima competitor di Banca Unicredit) manca all'appello. Questo non piace a molti dei clienti  di Intesa Sanpaolo che posseggono un iPhone e a cui farebbe molto comodo il servizio Apple Pay. Questa petizione è creata appunto per far sì che Banca Intesa Sanpaolo possa rimettersi in pari con le altre Banche italiane e implementi velocemente la compatibilità con Apple Pay in modo da non rimanere indietro.



Oggi: Samuele conta su di te

Samuele Lupi ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Banca Intesa Sanpaolo: Vogliamo Apple Pay anche con Banca Intesa Sanpaolo.". Unisciti con Samuele ed 828 sostenitori più oggi.