Basta roghi tossici a Ladispoli

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


Da parecchi mesi e soprattutto nelle ore notturne, la città di Ladispoli e le località vicine, vengono avvolte da pericolosi fumi di roghi tossici.
Il forte odore acre di plastica bruciata e chissà quali altri materiali, costringe i cittadini a dover tenere le finestre chiuse anche durante l'estate.

Nonostante le numerose segnalazioni dei cittadini, la situazione non è cambiata.
Risulta molto difficile capirne la provenienza soprattutto perchè i roghi vengono appiccati durante la notte.

Inoltre tutte le strade periferiche intorno all'Aurelia sono spesso invase da spazzatura che, verosimilmente, viene scaricata anche da grandi camion.
Tutto ciò comporta un rischio per la salute dei cittadini e di inquinamento dei territori che dovrebbe invece essere maggiormente tutelata.

Si richiede maggior controllo del territorio attraverso l'utilizzo di forze dell'ordine e protezione civile al fine di fermare questa barbarie ai danni dell'ambiente e dei cittadini.
I reati ambientali devono essere prontamente puniti da chi compie questi insani gesti.


Vuoi condividere questa petizione?