Reinserimento codice deontologico C.I.B. Circolo Italiano Bulldog

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Il bulldog inglese è una razza molto delicata, necessita urgentemente di un codice deontologico per la sua tutela. Molti allevatori sottopongono fattrici a gravidanze precoci, troppi parti consecutivi, gravidanze in tarda età. Il codice etico ENCI non basta!

Tutte le associazioni di razza posseggono un codice interno deontologico e viene fatto applicare alla lettera a tutti gli allevatori iscritti all'associazione stessa.

Il codice deontologico C.I.B. è stato invece eliminato. 

Aveva 4 regole fondamentali.

1) far riprodurre solo cani sani 

3) non sottoporre fattrici a più di 4 parti 

3) Non fare accoppiare femmine al di sotto dei 15 mesi né di età suoperiore ai 7 anni

4) Non sottoporre le femmine a parti con calori consecutivi, se non una sola volta nella vita. 

Chiediamo al presidente Albeto Sanson di inserirlo nuovamente e applicarlo a tutti gli allevatori tesserati C.I.B. 

https://www.facebook.com/radiobulldoginglesi/ 

 



Oggi: nosfruttamento conta su di te

nosfruttamento animale ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Alberto Sanson: Reinserimento codice deontologico C.I.B. Circolo Italiano Bulldog". Unisciti con nosfruttamento ed 1.970 sostenitori più oggi.