La libreria dei sette è un bene comune. Orvieto non deve privarsene

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Sig. Sindaco,

le chiedo , nell' interesse della comunità e di quello dei miei figli che - insieme a molti altri loro coetanei - ne sono assidui frequentatori , di valutare con attenzione tutte le possibili iniziative che servano ad evitare la paventata chiusura della libreria dei sette.

Una libreria non è un esercizio commerciale come tutti gli altri : è insieme un luogo di ritrovo ed una cassaforte del sapere collettivo. Perderla sarebbe un grande impoverimento per la collettività.

Confido che la sua sensibilità la porti a fare in tempo utile passi concreti per scongiurare il rischio che la città perda uno dei suoi luoghi distintivi e che si aggiunga un altro spazio alla lista degli immobili nella disponibilità del Comune ed in attesa di una qualche destinazione d' uso.

Cordiali saluti



Oggi: luciano conta su di te

luciano neri ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "al Sig. Sindaco di Orvieto: La libreria dei sette è un bene comune. Orvieto non deve privarsene". Unisciti con luciano ed 3.522 sostenitori più oggi.