VERITA' E GIUSTIZIA PER ANTONIO BARBATO

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Antonio Barbato, ex Comandante della Polizia Locale di Milano, è stato destituito dal proprio incarico per avere tentato di porre fine a gravi abusi commessi all’interno del proprio Corpo. Il tutto è avvenuto con una campagna mediatica degna di un Paese incivile e con la complicità dell’Amministrazione Comunale di Milano che, invece di difendere un professionista onesto, serio, e amato dalla propria categoria, ha preferito cacciarlo, cancellando così 35 anni di onorata attività al servizio della collettività. Questa petizione è promossa dal Comitato Verità e Giustizia per Antonio Barbato, formato da lavoratori del Comune di Milano (agenti di polizia locale, impiegati, educatrici, dirigenti etc.) presente anche sulla pagina Facebook e si propone semplicemente di ricercare la verità su un caso emblematico che per la prima volta in Italia ha visto non un indagato, non un rinviato a giudizio, non un condannato, ma un semplice testimone perdere il proprio posto di lavoro “per non aver commesso il fatto”!

Abbiamo voluto creare una nuova petizione in quanto la precedente intitolata “Rivogliamo il Comandante Barbato” è stata lanciata sull’onda emotiva di una violenta campagna mediatica dalla stampa contro Barbato che lo scorso luglio ha disorientato tutti coloro che conoscono o hanno conosciuto Barbato.

Da allora ad oggi sono cambiate molte cose, infatti Barbato, dopo tre mesi di vera e propria agonia, ha avuto la possibilità di replicare alle notizie stampa e agli avvenimenti che lo hanno costretto a lasciare il Comando della Polizia Locale, aprendo una vera e propria controffensiva che sta gettando nel panico un’Amministrazione Comunale di Milano che, per seguire le strategie politiche dell’assessore alla sicurezza Carmela Rozza, oltre ad avere sacrificato ingiustamente Barbato, sta scoprendo che quanto accaduto è il risultato di menzogne e complotti degni della peggiore tradizione italiana.

Pertanto vi invitiamo a seguirci e a sostenere la nuova petizione che si somma comunque alla precedente già firmata da molte persone. 



Oggi: Piergiuseppe conta su di te

Piergiuseppe Bettenzoli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "VERITA' E GIUSTIZIA PER ANTONIO BARBATO". Unisciti con Piergiuseppe ed 553 sostenitori più oggi.